Pubblicato il: 24 Ottobre, 2016  4382

Squadra Antimafia 8, anticipazioni puntata 28 ottobre 2016: svelato il segreto di Rosy Abate?

Entrato a far parte della famiglia mafiosa di suo padre Ulisse Mazzeo, De Silva riceve da lui un importante incarico..

Squadra Antimafia 8, anticipazioni puntata 28 ottobre 2016: svelato il segreto di Rosy Abate?

Entrato a far parte della famiglia mafiosa di suo padre Ulisse Mazzeo, De Silva riceve da lui un importante incarico..

Ecco le antcipazioni sulla puntata della fiction Squadra antimafia 8 in onda il 28 ottobre 2016 in cui sarà protagonista Filippo De Silva il cui vero nome è Leone Mazzeo, essendo figlio naturale di Ulisse Mazzeo (il boss tornato a Catania dopo 30 anni passati in un carcere degli Usa sotto lo pseudonimo di Giovanni Reitani). Intenzione di Mazzeo è riprendere il controllo delle cosche mafiose della città siciliana e vendicarsi dei Corda. Continuerà anche la  perseverante ricerca del tesoro di Rosy Abate da parte di Rosalia, mentre Carlo Nigro, sarà sempre più intenzionato a liberare Patrizia, la donna del boss di cui si è innamorato.

Squadra Antimafia 8, anticipazioni puntata 28 ottobre 2016: Leone Mazzeo e l’afdare dell’uranio

Leone Mazzeo, vero nome di Filippo De Silva, conosciuto sia come bandito che come spia al soldo dei servizi segreti oltre che come poliziotto sui generis e spietato assassino, dopo essere entrato a far parte della famiglia mafiosa di suo padre Ulisse, avrà da lui l’incarico di trattare con l’intermediario giunto da un altro paese per portare comunque a termine l’affare dell’uranio impoverito. Un affare che inizialmente, egli aveva utilizzato solo come escamotage per vendicarsi dei Corda ma che potrebbe effettivamente fruttare moltissimi soldi, utili a riorganizzare la mafia.

Nel frattempo, Carlo Nigro, ormai innamorato di Patrizia, la giovane ragazza raccolta dalla strada da Mazzeo del quale, ella è attualmente prigioniera, è deciso a liberarla dal giogo del boss. Soltanto Giano è al corrente di questo suo amore segreto e della sua volontà. Giano però, è tormentato perchè ancora una volta, viene ricattato ed il suo silenzio su Nigro, lo allontana di nuovo dalla Cantalupo che non si fida di lui.

Facebook   Segui

Twitter   Segui
   Instagram   Segui

YouTube   Segui

Squadra Antimafia 8, anticipazioni puntata 28 ottobre 2016: Rosalia vicina al tesoro di Rosy Abate

Rosalia Bertinelli, continua nella sua ricerca del tesoro di Rosy Abate, cercando di carpire in proposito quante più informazioni possibili a sua madre detenuta. Grazie alle rivelazioni che le ha fatto nel settimo episodio, anche un giadiniere prima di morire, la donna poliziotto fa finalmente un’importante scoperta: si tratta di una foto che rivelerà un incredibile segreto. Un segreto da sempre tenuto nascosto a tutti, che permette di capire qual’è il legame esistente tra sua madre, Rosalia e gli Abate ed anche perchè, la donna non voleva che sua figlia ne venisse a conoscenza.

Di cosa si tratta? Forse il tesoro, nasconde allora in realtà, un segreto relativo alle vere origini di Rosalia? Emergeranno forse intrecci e parentele sconosciute e misteriose che potrebbero cambiare tutte le carte in tavola? La Cantalupo e la Duomo saranno impegnati a rintracciare De Silva ed i suoi complici, con l’intenzione di impedire che il buon esito dell’ affare e di atrestarli tutti.

Cosa farà stavolta De Silva? Sarà fedele ad Ulisse o, ancora una volta, egli cambierà rotta? Non perdete le prossime anticipazioni sulla fiction Squadra antimafia per scoprirlo.