Aggiornato al: 30 Ottobre, 2015  401

Musei aperti prima domenica del mese: ingresso gratuito in tutta Italia

Il 4 ottobre 2015 è la prossima data utile per trascorrere una giornata all'insegna dell'arte e della cultura in Italia: ecco qualche informazione.

Musei aperti prima domenica del mese: ingresso gratuito in tutta Italia

Il 4 ottobre 2015 è la prossima data utile per trascorrere una giornata all'insegna dell'arte e della cultura in Italia: ecco qualche informazione.

Prosegue l’iniziativa culturale del MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) che riguarda l’apertura gratuita dei musei statali italiani per la prima domenica del mese: il 4 ottobre 2015 sarà una grande occasione di conoscenza per chi ama l’arte in tutte le sue forme e desidera approfittare di questo evento, che ha avuto successo in ogni sua edizione.

Ogni regione infatti, ad eccezione della Valle d’Aosta, metterà a disposizione alcuni siti archeologici, musei, monumenti, gallerie e parchi di proprietà dello Stato, senza alcun costo all’ingresso; nell’elenco saranno presenti anche alcuni siti privati che hanno aderito all’iniziativa.

Tra le principali attrazioni visitabili gratuitamente ci sono, per esempio, il Museo Nazionale di Capodimonte e Palazzo Reale in Campania (oltre agli Scavi di Pompei e alle numerosissime aree archeologiche), la Galleria Nazionale di Parma e Casa Pascoli in Emilia Romagna, la Domus Aurea e Galleria Borghese nel Lazio, il Castello Sforzesco e il Cenacolo Vinciano in Lombardia, solo per citarne alcuni.

Oltre ai musei a ingresso gratuito che ospitano le varie regioni anche moltissimi castelli, palazzi nobiliari di diverse epoche, anfiteatri, basiliche e monasteri che costellano il nostro Paese da nord a sud, in un’ottica di apertura alla conoscenza di siti famosi ma anche di numerosi luoghi poco esplorati e che spesso restano poco visitati nel corso dell’anno.

Facebook   Segui

Twitter   Segui
   Instagram   Segui

YouTube   Segui

Il Ministro dei Beni Culturali Franceschini ha da tempo auspicato di veder crescere il numero dei musei aderenti a questo evento a cadenza mensile, soprattutto tra quelli privati, in virtù di una crescita culturale comune e accessibile a tutti i cittadini e, ovviamente, ai numerosi turisti.

#DomenicalMuseo è un’occasione per conoscere i luoghi artistici che rendono splendido il nostro Paese, anche quelli che talvolta vengono annoverati tra i siti di interesse minore per importanza, ma di certo non per bellezza: per conoscere la lista completa dei siti aderenti all’iniziativa è sufficiente visitare il sito dei Beni Culturali italiani (www.beniculturali.it).