Viaggiare sicuri a Sharm el Sheik: meta tra le più ambite dagli italiani

Sharm el Sheik è stata per anni una delle mete più ambite ed amate dai turisti italiani. Ma ad oggi, dopo i tumulti verificatisi aldilà del Mediterraneo, è una meta considerata dalla maggior parte del popolo italiano non del tutto sicura. Come viaggiare sicuri e tranquilli senza perdersi la vacanza?

La prima cosa da fare è tenere conto degli annunci e delle dritte fornite dalla Farnesina che sa sempre quali luoghi sono più sicuri per i turisti piuttosto che quali altri.
Detto questo, le mete turistiche dell’Egitto, come i villaggi vacanze nei pressi del mare, sono delle mete che di solito vengono protette e quindi molto più sicure rispetto ad altri luoghi dell’Egitto stesso o di altre nazioni limitrofe.

La cosa migliore sarebbe quella di prenotare con un’agenzia di questi periodi, in modo da essere tutelati anche nel caso in cui decideste di rinunciare al viaggio. Di solito le agenzie prevedono un rimborso spese e delle mete alternative.
Ma quando sarete lì come fare a sentirvi più sicuri? Seguite sempre le dritte e le indicazioni che vi daranno i responsabili del vostro villaggio o del vostro albergo, di questi periodi è meglio evitare di fare di testa propria. Non recatevi nei luoghi sconsigliati.

Quando siete nel villaggio per tutelare la vostra salute è bene invece non lavarsi i denti con l’acqua del rubinetto, onde evitare piccole ma sgradevoli infezioni e non consumare cibi crudi o lavati con quella stessa acqua.
Un’infezione intestinale potrebbe infatti rovinarvi le agognate ferie! Meglio preferire piatti, anche tipici, ma cotti! Non bere assolutamente l’acqua del rubinetto nè sciacquarvi la bocca con essa.

Utilizzate sempre l’acqua minerale in bottiglia, per tutelarvi fate in modo di avere una buona scorta di bottigliette che vi aiuteranno a proteggere la vostra salute!
Per viaggiare sicuri in queste calde ed assolate terre è bene utilizzare una protezione solare dal fattore alto: eviterete così eritemi e scottature, sempre sgraditi e pessimi compagni d’avventura!

Godersi le vacanze a Sharm el Sheik si può, basta qualche attenzione e seguire qualche dritta per godervi un soggiorno da sogno.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !