Tra le escursioni consigliate nei dintorni di Milano Marittima, Ravenna spicca come la meta ideale per chi vuole conoscere il volto culturale della Riviera Romagnola. La città può vantare di essere stata per ben tre volte capitale nel corso della storia: dell’Impero Romano d’Occidente alle origini, del Regno goto di Teodorico in seguito e, infine, dell’impero bizantino in Europa. Non stupisce dunque che nel suo perimetro sia custodito un patrimonio storico e artistico di pregio internazionale, nonché la più illustre testimonianza di un passato di grande splendore.

La cosa migliore per chi vuole scoprirne le tappe fondamentali è partire dai monumenti cittadini che sono stati dichiarati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Questi sono ben otto e corrispondono ai preziosi edifici de il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero degli Ariani, il Battistero Neoniano, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, la Cappella di Sant’Andrea, il Mausoleo di Teodorico, la Basilica di San Vitale e la Basilica di Sant’Apollinare in Classe. La visita alla città non può che proseguire con un altro luogo di grande importanza storica – nonché una delle attrazioni più in evidenza sui portali come Venere – ovvero la tomba del Sommo Poeta Dante Alighieri. Questa è ubicata nella cosiddetta Zona del Silenzio, che si trova a sua volta nel cuore del centro storico di Ravenna, dove è possibile ammirare anche un gran numero di architetture religiose di grande bellezza, come la Chiesa di Santa Chiara, la Basilica di S. Giovanni Evangelista e la Basilica di San Francesco. Imperdibile è anche l’offerta museale della città del mosaico. Su questo fronte, si consiglia in particolare una visita a luoghi come: il Museo d’Arte della città di Ravenna (MAR), con i suoi incantevoli mosaici di stampo contemporaneo; il Museo Nazionale di Ravenna, dove si possono ammirare preziosi reperti di epoca romana e bizantina; il Museo Tutta L’Avventura del Mosaico (TAMO), ubicato nei suggestivi spazi della chiesa trecentesca di San Nicolò; la Biblioteca Classense, dove sono custoditi i cimeli di Lord Byron e di altri importanti personaggi storici che trascorsero un periodo in città.

I turisti che soggiornano in un hotel a Milano Marittima possono raggiungere facilmente Ravenna, che si trova ubicata ad appena 20 chilometri di distanza. Il modo più semplice per arrivare in città, per chi si muove in auto, è percorrere la Strada Statale Adriatica/SS16, mentre chi preferisce spostarsi con i mezzi pubblici può prendere tranquillamente il treno che parte dalla stazione di Cervia – Milano Marittima e, al costo di 2,95 euro, conduce a destinazione in una ventina di minuti.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !