Anticipazioni Il Segreto, puntate spagnole: Alfonso finalmente libero!

Torniamo puntualmente con le anticipazioni Il Segreto che attraverso le puntate spagnole rivelano che Alfonso, dopo essere stato mandato in carcere per colpa di Cristobal, finalmente uscirà di prigione e potrà riabbracciare tutta la sua famiglia, ma la reazione di Emilia sarà quella che vi stupirà più di tutti, infatti la figlia di Raimundo questa volta si butterà alle spalle il passato e…

Anticipazioni Il Segreto, puntate spagnole:Alfonso a casa

Le puntate il Segreto che arrivano dalla penisola iberica raccontano che Alfonso era stato arrestato senza colpa a causa dell’intromissione di Cristobal che voleva il Castaneda fuori gioco, questo per poter agire indisturbato con Emilia che era tenuta anche lei  in pugno dal terribile aguzzino di Villa Montenegro, che la voleva per se.

Ma finalmente l’intero paese di Puente Viejo potrà tirare un sospiro di sollievo, infatti un giorno Alfonso viene liberato e tutti i cittadini, nel vederlo tornare fanno praticamente i salti di gioia, infatti il figlio di Rosario è sempre stato un uomo molto amato e rispettato all’interno della piccola comunità del paese.

Anticipazioni Il Segreto, puntate spagnole: la reazione di Emilia

Continuando a seguire le trame Il Segreto scopriamo che quando Emilia vedrà arrivare Alfonso da lontano, questa volta la sua indifferenza, lascerà il posto ai veri sentimenti e questa volta il loro ritorno come coppia sarà definitivo, in quanto la Ulloa si metterà a correre come una matta per andare incontro al marito.

Alfonso non potrà credere ai suoi occhi e quando Emilia gli butterò le braccia al collo, sarà l’uomo più felice del mondo. Infatti sarà così messa la parola fine a tanto dolore nato dal tradimento di lui con Hortensia che l’aveva sedotto. Quella sera Emilia e Alfonso passeranno la notte più bella della loro vita.

Per il momento è tutto, ma continuate a seguire le anticipazioni Il Segreto che presto torneranno con le puntate spagnole per rivelarvi cosa farà Rosario.

 

 

 

 

 

 

ultima modifica: 2016-12-20T09:00:48+00:00