Smartphone: come bloccarlo in caso di furto o smarrimento

A chiunque potrebbe capitare di smarrire il proprio smartphone o ancora peggio essere vittime di un furto. Ad oggi i dispositivi telefonici rappresentano un vero e proprio scrigno ove sono presenti una serie di cose che ci interessano personalmente come messaggi, fotografie, credenziali di accesso ad un conto, e tanto altro. Ecco dei semplici consigli su come bloccarlo in caso di furti o smarrimenti.

Per non discutere della necessità di dover bloccare immediatamente la scheda dello smartphone e cominciare una nuova pratica, in modo tale da ottenere una scheda nuova avente sempre lo stesso numero di cellulare.
Nella stessa modalità si può bloccare uno smartphone che è stato rubato, in modo tale che chi l’abbia rubato non possa usarlo.

Numerose sono le procedure che potrete seguire per bloccare uno smartphone rubato. Senza ombra di dubbio la più utilizzata è l’uso del codice definito IMEI e l’aiuto degli appositi operatori telefonici per essere sicuri che il cellulare sia stato completamente bloccato.
Inoltre, nel caso di uno smartphone vi è un’altra strada da seguire, ossia consiste nello scaricare uno di quei programmi da Google che sono in grado di individuare mediante il satellitare la posizione del cellulare, bloccandolo allo stesso tempo.

Come detto in precedenza vi è il codice IMEI, si tratta di un codice che è composto da 15 numeri che vi permetterà di identificare un qualsiasi cellulare, ciò vi permetterà di bloccarlo in caso di perdita o furto del telefono. Ovviamente una volta trovato questo codice, non vi resterà altro che chiamare il proprio operatore e richiedere che venga effettuato il blocco. Questo procedimento è valido sia per un normale cellulare che per uno smartphone.

Inoltre, lo stesso utente può bloccare il proprio smartphone attraverso le app che sono presenti negli store delle apposite applicazioni. Molti antivirus per Android presentano una funzione in grado di andare a geo-localizzare un telefono rubato!

Grazie all’avanzare della tecnologia è possibile cancellare tutte le impostazioni immesse dalla fabbrica al momento della nascita dello smartphone eliminando cosi anche le info presenti al momento nella memoria.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !