Smartphone: ecco come installare giochi per PC nei dispositivi Android

Giocare ad un videogame per PC su dispositivi Android è sempre stato il sogno di molti utenti: ecco come procedere per effettuare tale operazione e non essere più costretti a farlo esclusivamente dal proprio computer. Tutto questo è possibile grazie ad un particolare emulatore, presente sullo store di Google Play, che offre la possibilità di poter installare i giochi per computer nei propri smartphone.

Giochi come Civilization e Doom sono titoli che sono riusciti a catturare l’attenzione dei video giocatori, in quanto questi hanno un game play innovativo ed intrigante.

Purtroppo però, alcuni titoli come quelli prima citati, non possono essere utilizzati per i dispositivi mobili, cosa che i giocatori non accettano, visto che una versione mobile permetterebbe loro di potersi divertire grazie a questi titoli.

Ma non tutto è perduto, visto che sarà possibile poter sfruttare alcuni emulatori, come ExaGear Strategies, che permette di utilizzare alcuni titoli retro direttamente sui dispositivi mobili.

Il procedimento per compiere tale operazione è molto semplice: come prima cosa, sarà necessario installare, sul proprio computer, il gioco retro che si vuole emulare e scaricare il programma sul dispositivo mobile.

Una volta effettuata tale operazione, sarà necessario collegare il telefono o tablet al computer e copiare la cartella dei files del gioco in quella dell’emulatore.

Tale operazione potrebbe richiedere alcuni minuti: è importante evitare di scollegare il telefono durante tale operazione, visto che si rischierebbe di corrompere i files del gioco stesso.

Una volta terminata tale operazione, gli utenti devono semplicemente scollegare il cellulare ed avviare l’emulatore: per poter giocare bisognerà cercare i files del gioco e premere su di essi, in maniera tale che questi vengano riconosciuti dal programma.

Dopo pochissimi secondi, si potrà giocare ad un video game retro, ovvero leggermente datato, sul dispositivo mobile di Android, senza dover compiere delle operazioni troppo lunghe e snervanti.

Bastano pochi attimi per effettuare questa operazione dunque: ovviamente per ora è possibile emulare solo questi giochi, mentre quelli per console, next gen e non, sono ancora impossibili da riprodurre su dispositivi mobili.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !