Android 6.0 Marshmallow

Android 6.0 Marshmallow uscirà il prossimo autunno e le grandi imprese stanno ormai iniziando ad aggiornare gli elenchi dei dispositivi che sopporteranno l’aggiornamento per primi. Per il momento c’è una lista dei dispositivi Samsung che riceveranno l’aggiornamento, ma bisogna valutare la questione che la lista potrebbe essere riveduta e incrementata di nuovi device.

Ecco quali smartphone e tablet Samsung sopporteranno Android 6.0 Marshmallow

Confermiamo che è un elenco temporaneo e che pertanto successivamente potrebbe essere migliorato con l’aggiunta di nuovi dispositivi. Gli smartphone e i tablet Samsung che avranno l’aggiornamento ad Android Marshmallow all’inizio del 2016 dovrebbero essere con qualsiasi eventualità questi:

  1. Galaxy Tab A
  2. Galaxy Alpha
  3. Galaxy Note 4
  4. Galaxy Note 4 Duos
  5. Galaxy Note Edge
  6. Galaxy Note 4
  7. Galaxy S6
  8. Galaxy S5 Duos
  9. Galaxy S6 Edge
  10. Galaxy S6 Edge Plus
  11. Galaxy Note 5

Ora invece ecco un elenco delle maggiori novità che Android 6.0 Marshmallow procurerà ai dispositivi Samsung personalizzati con interfaccia TouchWiz UI e che la stessa casa costruttrice Samsung ha desiderato annunciare in un informazione tramite stampa.

Le autorizzazioni delle app: si potrà optare su quali permessi dare alle applicazioni oppure ad esempio disabilitare certe funzioni, come la localizzazione su WhatsApp. In questa maniera si avrà un migliore controllo sulle applicazioni e sulle indicazioni che darete ad esse.

Il tracciamento della memoria: si potrà avere il controllo della quantità di memoria che ogni applicazione richiede e occupa, possedendo così la condizione di coordinare la memoria del dispositivo in maniera più efficiente e istantaneo.

L’accessibilità con impronte digitali: si potrà avere accesso al Play Store impiegando la scansione delle impronte digitali che vi permetterà di entrare nel vostro negozio favorito anziché adoperare la consueta password.

L’auto backup: nel caso di perdita dei vostri dati e le informazioni importanti, dovete sapere che Android M realizzerà un backup di tutto quello che avete sulla memoria del vostro device, salvando documenti e informazioni su Google Drive, con uno spazio di archiviazione abbastanza grande ed efficace.

Android 6.0 Marshmallow ha come intenzione di far aumentare la durata della batteria con una sola ricarica e, in base ai primi test incominciati e accordati ai programmatori, si può affermare che ci sono riusciti. Infatti i test compiuti su un Nexus 5 dimostrano un incremento dell’autonomia della batteria pari al doppio nel momento in cui si trova in modalità stand by paragonandolo al sistema operativo Android Lollipop 5.1.1.

Smartphone: arriva Android 6.0 Marshmallow ultima modifica: 2015-08-31T20:00:23+00:00 da Carmine Picariello
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !