Presentazione iPhone 6s, iPhone 7 e iPad Pro dalla Apple
Avveuta la presentazione iPhone 6s e 6s Plus

L’attesa data di presentazione iPhone 6s, iPad Pro e delle ultime novità Apple è arrivata: il 9 settembre 2015 sono stati presentati a San Francisco tutti i nuovi prodotti della casa di Cupertino. Per i fan della tecnologia della casa della “mela” l’attesa è finalmente terminata: il nove settembre sono stati presentati alla stampa i nuovi modelli di 6s e iPhone 6s plus, la nuovissima Apple TV e il prodotto tra i più attesi di sempre: il nuovo iPad Pro.

Ma non è finita qui: pare che il team dei successori del compianto Steve Jobs abbiano fornito anche qualche segretissima informazione in anteprima sul nuovo iPhone 7, che sarà super sottile e altamente performante, come del resto tutti i prodotti di casa Apple, e che dovrebbe uscire entro la fine del 2016. Uno dei prodotti che desteranno più curiosità sarà sicuramente l’iPad Pro. Il nuovo tablet della Apple garantirà altissime prestazioni, ma la versione più completa potrebbe arrivare a costare anche mille dollari: lo stesso prezzo su cui si aggirano i computer portatile della casa di Cupertino. Ma l’iPad Pro varrà tutti questi soldi? Secondo gli esperti pare proprio di sì: con una connettività Lte e una memoria che arriverà fino a 64 giga, soddisferà tutti coloro che ad un tablet chiedono prestazioni da vero e proprio pc portatile.

Indiscrezioni sono arrivate anche sui “melafonini” in distribuzione tra pochissimi giorni (e già partono le ipotesi riguardo alle lunghe code che si formeranno davanti agli store Apple): l’iPhone 6s potrà essere impostato su tre tipi differenti di pressione delle dita sul display e, ad ognuno di essa, potrà essere assegnato un comando specifico. Ma naturalmente i “rumors” e le voci non si fermano ai prodotti presentati il nove settembre 2015  ma già si spingono oltre: fioccano infatti indiscrezioni anche sul futuro iPhone 7, di cui ancora non è certa la data di uscita si prevede Ottobre 2016. Pare che il nuovo gioiellino di casa Apple avrà dimensioni ridottissime: se l’iPhone 6 misura circa 6,9 millimetri, l’iPhone 7 potrebbe aggirarsi tra i 6 e i 6,5 millimetri. Un’ulteriore riduzione di spessore a fronte di prestazioni di gran lunga migliorate.

Non ci resta che attendere i primi dati delle vendite: sarà un altro grande successo? Le premesse ci sono tutte.