A San Francisco, Cupertino non hanno ancora dato nessuna anticipazione però dalle notizie che ci sono in rete possiamo scoprire quali saranno le nuove funzionalità dei nuovi smartphone della Apple. L’esordio è previsto per il 9 Settembre 2015. Per quel che riguarda il design nei nuovi modelli non ci saranno dei notevoli cambiamenti, si presuppone ad esempio che lo spessore potrebbe aumentare di pochi decimi di millimetro. Il processore si chiamerà A9 e sarà molto più veloce ed efficiente. Sarà associato ad una memoria Ram da 2 GB, con una memoria del telefono di base da 16GB, poi ci sarà quella da 64 GB e da 128 GB. Per quanto riguarda la batteria ci si aspetta una durata maggiore della stessa. Invece recente potrebbe essere il chip che coordina la connessione alla rete cellulare, creato da Qualcomm, dovrebbe permettere di raggiungere la velocità di 300 Mb/secondo in opposizione agli attuali 150 sulle reti LTE compatibili.

La fotocamera sarà quasi sicuramente da 12 Megapixel, e il nuovo iPhone sarà in grado di registrare video in 4K, che sarebbe il nuovo modello ad altissima risoluzione molto diffuso sulle televisioni di ultima generazione, mentre la fotocamera anteriore sarà di 2 Megapixel. Non ci saranno modifiche nelle dimensioni del display, i nuovi modelli resteranno da 4,7 pollici come per l’iPhone 6s, e 5,5 pollici come l’iPhone 6s Plus. Il nuovo sistema operativo iOS 9 sarà basato sulla qualità, e non molto sulle funzioni innovative oppure grandi cambiamenti nell’interfaccia. Attualmente i prezzi iniziano da 729 euro per l’iPhone 6 e da 839 euro per l’iPhone 6 Plus, sui nuovi modelli i prezzi potrebbero aumentare un po’, tenendo in considerazione il cambio sfavorevole all’euro. Per concludere sarà presentato il 9 settembre, iPhone 6s e 6s Plus e potrebbero giungere nei negozi la settimana seguente, se saranno conservati i tempi abituali di Apple. In Italia arriveranno più tardi, perciò non il 18 settembre ma forse il 2 ottobre.