In arrivo 'Pro Evolution Soccer 2016': il simulatore calcistico di Konami diventa 'social'

Come ogni autunno, anche quest’anno si riproporrà uno dei dualismi che più avvincono i videogiocatori di tutto il mondo. Le fortunate serie di ‘Fifa’ e di ‘Pro Evolution Soccer’, firmate rispettivamente da EA Sports e da Konami, rappresentano un ‘must’ per gli appassionati dei simulatori calcistici per Pc e console di ultima generazione: per quanto riguarda l’edizione 2016, sarà il gioiellino della software house nipponica ad arrivare per primo sugli scaffali e a lanciare il guanto di sfida.

Inoltre, ‘PES 2016’ celebrerà anche il ventennale dalla prima ‘release’ e gli sviluppatori hanno promesso grandi innovazioni nella grafica e nel gameplay per il gioco che verrà pubblicato il 17 Settembre.
Lo stesso comunicato stampa con cui la Konami ha anticipato l’uscita di ‘PES 2016’ lascia intendere come il colosso orientale dei videogame voglia riprendersi quel titolo di ‘Miglior Gioco Sportivo’ ottenuto nel 2014.

Rispetto al titolo pubblicato lo scorso anno, il comparto maggiormente rinnovato sarà quello della fisica dei contrasti e dell’intero gameplay: le collisioni tra i giocatori sono state migliorate e anche le animazioni sono rese ora in modo maggiormente realistico.
Dal punto di vista della tattica, invece, sarà possibile provare a imbastire delle azioni di attacco più elaborate: in questo modo si otterranno delle manovre finalmente corali e più simili a quelle messe in atto dalle squadre reali.

Tra i nuovi ‘colpi speciali’ ci sono delle acrobazie mutuate dai gesti tecnici dei calciatori famosi e un nuovo tipo di tackle molto più duro della classica ‘scivolata’.
L’altra grande innovazione presente in ‘PES 2016’ riguarderà l’aspetto visivo: sin dall’uscita del trailer ufficiale, è parso evidente come le animazioni dell’erba e le ‘texture’ realizzate per calciatori e stadi siano sempre più vicine al foto-realismo.

Infine, va ricordato come il gioco avrà ora anche una sempre più marcata componente ‘social’. La Konami ha stretto infatti una partnership con la celebre community online di ‘Calciatori Brutti’: insomma, ci sarà anche spazio per la satira nell’edizione che presto arriverà nei negozi.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !