Skype 6.0: nuova interfaccia e utilizzo per Android e iOS

L’annuncio per la disponibilità di Skype 6.0 per Android e iOS è arrivato in questi giorni da Microsoft. La nuova versione di Skype rispetta le linee base dei due sistemi operativi, ma porta con sé delle novità dal punto di vista grafico e da quello riguardante le modalità di utilizzo.

Le applicazioni, infatti, si presentano adesso in un modo più naturale e semplice da comprendere. Se l’interfaccia di Skype 5.0 si ispirava a quella del Windows Phone, l’aggiornamento di Skype per Android consiste invece nell’introduzione dell’interfaccia grafica del Material Design proprio di Google.
Il restyling si basa, sostanzialmente, sull’aggiunta del classico menu floating che permette un’esecuzione più veloce delle varie azioni.

Grazie a questo metodo più agevole, all’utente sarà sufficiente un tocco del display per avviare, ad esempio, una chiamata.
È stata inoltre ottimizzata la ricerca di conversazioni e contatti ed è stata introdotta un’identificazione migliore di messaggi letti e non letti.
Per quanto riguarda invece il nuovo Skype per iOS, è stato proposto un nuovo metodo di navigazione che si basa su gesture.
Con una metodologia simile all’applicazione di Outlook, le diverse operazioni potranno essere gestite tramite uno swipe orizzonale sulla conversazione.

Gli utenti possono anche godere ora di una semplificazione per quanto riguarda la condivisione di foto, link e emoticon durante le chiamate. Visibili miglioramenti anche per il multitasking, ovvero per la multiprocessualità: le prestazioni hanno una qualità più alta durante il passaggio da schermate differenti, ad esempio da quella della chiamata a quella della chat, nel caso si vogliano condividere oggetti (immagini, posizione, web link) durante la conversazioni vocali.
Inoltre, con Skype 6.0, tutte le funzioni presenti su iPhone si possono trovare anche su iPad.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !