Apple: il nuovo aggiornamento iOS 9 scaricato da un utente su due

Quando esce un nuovo aggiornamento per iOS i più appassionati sono subito pronti a scaricarlo, ma anche quelli che semplicemente desiderano mantenere sempre aggiornato il loro iPhone, iPod Touch o iPad. Questa volta però la nuova versione iOS 9 ha letteralmente sbancato tra gli utenti e gli appassionati di Apple, tanto da essere stata scaricata sul 50% di tutti gli iPhone, iPod Touch e iPad: un utente su due ha quindi operato l’aggiornamento.

Si tratta della prima volta nella storia di Apple in cui una nuova versione di iOs viene scaricata così tanto in tempi brevissimi dal rilascio. Ma come mai questa edizione ha avuto così tanto successo e cosa la contraddistingue da iOS 8, che invece ha avuto una diffusione molto più limitata i primi tempi?

Gli aspetti da tenere in considerazione sono due: il primo è che la nona edizione del sistema operativo per dispositivi mobili di Apple è partita già con il piede giusto, senza manifestare problemi particolari, a differenza di iOS 8, nel quale i primi utenti che l’hanno scaricato hanno sperimentato alcuni malfunzionamenti.

Il secondo aspetto sta nell’introduzione di alcune nuove funzioni che hanno letteralmente incuriosito gli utenti e li hanno spinti ad effettuare l’aggiornamento. Il fatto di passare da un sistema operativo che ha dato qualche grattacapo ad alcuni, ad uno nuovo che, in più prometteva nuove funzioni, è stato un doppio incentivo che ha spinto un così grande numero di utenti ad effettuare l’aggiornamento.

Tra le tante novità introdotte su iOS 9 vi è un PIN più sicuro, che ora non è più a 4 cifre, ma a 6. Inoltre vi sarà la possibilità di installare dei programmi di blocco pubblicità interfacciabili con Safari. Sono state migliorate e arricchite le app di Siri, Mappe e il blocco note. Infine è stata introdotta una nuova funzione che da tempo si attendeva sull’iPad: la possibilità di usufruire del multitasking che, fino ad allora, sul tablet di casa Apple non era possibile utilizzare.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !