Android: ecco le istruzioni su come usare la schermata Home per i meno esperti

Saper utilizzare la schermata Home di un dispositivo Android può essere importante per poter sfruttare al meglio le potenzialità del sistema e soprattutto delle app che vengono scaricate. Non sempre può risultare semplice l’utilizzo di tale schermata, pur non necessitando elevate competenze informatiche.

Non appena viene acceso un dispositivo Android per la prima volta, apparirà immediatamente la schermata Home che può essere paragonata al desktop di un pc.
Infatti, proprio come un normale desktop di un qualsiasi pc può essere utilizzato per salvare le applicazioni maggiormente utilizzate nel quotidiano o quelle che ogni tanto vanno controllate (app relative a conti correnti, mail o anche al sistema del cellulare).

La differenza sostanziale tra il desktop del pc e la schermata Home di un dispositivo Android sta nel fatto che quest’ultima si estende per più pagine. Si parla dunque di Widget che può essere modificato e personalizzato a seconda delle esigenze.
Inoltre, per quanto riguarda le applicazioni di maggiore utilizzo come messaggi di testo, browser Internet ed altre, possono essere disposte sulla barra orizzontale che si trova nella parte bassa della schermata Home. Questo per permettere una posizione fissa alle stesse che saranno facilmente rintracciabili.

Ottima anche la funzionalità del Drawer, di cui dispongono tutti i nuovi dispositivi Android. Infatti con questo sistema sarà possibile raccogliere tutte le app installate e scegliere quali avere nel widget sempre in primo piano e quali lasciare invece nel Drawer.
Dal Drawer sarà possibile spostare delle applicazioni nella schermata Home semplicemente tenendo premuta l’icona presente e trascinandola fino alla schermata del Widget nella quale la si vuole inserire.

La schermata Home è anche personalizzabile: è possibile scegliere determinati sfondi da utilizzare per le varie pagine del Widget. Si possono scegliere tanti sfondi in alta definizione anche tramite apposite app per Android.
In alto si trovano anche dei simboli molto piccoli relativi alle app: quella è la barra relativa alle notifiche che permette di raccogliere quelle più recenti in merito a determinate applicazioni.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !