App Facebook: ecco il programma ideale per poter spiare le persone e le loro attività

Super Free Keylogger: è questo il nome dell’app Facebbok che permetterà, a chi vuole, di poter spiare un altro utente sul social network, a patto che questa si conosca di persona: ecco come funziona tale programma e come questo potrà essere sfruttato nel migliore dei modi, ricordandosi che si tratta di un metodo illegale e da evitare.

 

Spiare su Facebook un contatto particolare, sapere cosa scrive in chat e vedere ogni suoi movimento sul popolare social network sono tutte operazioni che oggi potranno essere effettuate con grande facilità. Occorrono però due elementi che risultano essere fondamentali: il primo di essi risulta essere il programma Super Free Keylogger, mentre il secondo consiste nel fatto che, l’utente che si vuole spiare, deve utilizzare il computer dove viene installato tale applicazione.

Il software dovrà essere installato sul computer in maniera molto semplice: basterà cercarlo online, scaricarlo e soprattutto effettuare tutte le varie operazioni che sono presenti nel tutorial. Occorreranno pochissimi minuti per poter effettuare l’installazione di questa app Facebook sul proprio computer: dopo avere registrato la propria mail, il programma potrà essere avviato sul computer.

Per evitare che il contatto che si vuole spiare si accorga della presenza del programma, prima che questa persona noti la presenza del software spia, l’utente dovrà avviare il Super Free Keylogger e scegliere la voce Start Hide, che avvia il programma e lo nasconde. A questo punto, basterà lasciare il computer in mano a chi si vuole spiare su Facebook: dopo che questa persona termina di utilizzare il socia network, chi vuole spiarlo dovrà premere i tasti CTRL, Shift ed F8 contemporaneamente.

L’utente aprirà le varie foto e soprattutto schermate contenenti tutti i dati di chi ha utilizzato Facebook ed altri siti: in questo modo, chi utilizza questo programma potrà scoprire tutti i dati e le conversazioni di quella persona che voleva spiare. Inoltre bisogna sottolineare che, grazie a questo metodo, è anche possibile poter ottenere i dati d’accesso di Facebook, per una spiata che potrà essere continuativa.

Da notare come comunque tale procedura sia completamente illegale, e che è stata analizzata solo per scopo illustrativo: non ci assumiamo dunque responsabilità in caso di situazioni tutt’altro che positive. Se volete spiare i vostri contatti, a patto che questi utilizzino il vostro computer, potrete sfruttare questa app Facebook, ricordandovi che comunque la privacy dei vostri contatti è sacra.