Reiscriversi a Facebook dopo essersi cancellati

Dopo che il proprio account Facebook è stato cancellato, una persona potrebbe pentirsi dell’azione che ha commesso: ecco dunque come poter recuperare, senza perdite di dati e di tempo, il vecchio account di Facebook, in maniera semplice e veloce e senza nessuna conseguenza negativa.

Su Facebook esistono ben due tipi di rimozione dell’account: la prima di esse prende il nome di eliminazione temporanea, mentre la seconda è quella definitiva: la differenza consiste nel fatto che, nel secondo metodo, dopo due settimane l’account verrà rimosso del tutto da Facebook.

In entrambi i casi è comunque possibile poter effettuare il rientro di Facebook, seguendo una procedura che risulta essere semplice in entrambi i casi, e che si svolge in due modi completamente differenti tra di loro. Nel caso in cui l’eliminazione dell’account sia temporanea, l’utente che vuole ritornare a far parte della grande famiglia di Facebook deve semplicemente entrare nella homepage del sito ed effettuare il login.

Nella schermata dovrà inserire il suo vecchio account mail e la password utilizzati nel momento della registrazione sul sito web: l’account verrà ripristinato senza alcun problema, con amicizie, foto e altri dati presenti nel profilo dell’utente. Nel caso dell’eliminazione definitiva dell’account, l’utente deve procedere nello stesso modo, ovvero effettuare il login, coi dati utilizzati nel momento della registrazione, nella home page di Facebook.

A questo punto, l’utente dovrà semplicemente eliminare la richiesta di cancellazione dell’account e riattivarlo, semplicemente scegliendo le opzioni che saranno presenti nella sua pagina, una volta che viene effettuato l’accesso a Facebook. In questo caso, tale operazione potrà essere svolta entro e non oltre i quattordici giorni, visto che poi l’account sarà totalmente eliminato: ecco dunque come procedere per poter riattivare, in entrambi i casi, il proprio account di Facebook.