Nuovo brevetto in corso per i Samsung smartglass
Samsung smartglass

I Samsung smartglass sono occhiali che permettono di visualizzare immagini 3D ed associarle con la realtà: questo è quanto promette un brevetto registrato da poco dalla multinazionale sudcoreana Samsung. Gli smartglass sono un dispositivo esistente già da tempo, anche se non hanno mai conquistato il mercato in maniera massiccia.

L’esempio più famoso di questo tipo di dispositivo sono i Google Glass, di cui molti attendono l’uscita. Ma il brevetto registrato da poco da Samsung sembra dare ancora più aspettative rispetto al concept originario degli smartglass: essi non permetteranno solo di vedere la realtà circostante visualizzando nel contempo informazioni utili sulle lenti o di inviare comandi vocali: questo brevetto suggerisce qualcosa in più, con due videocamere integrate, che danno la possibilità di interagire con delle immagini tridimensionali, proiettandole nella realtà circostante.

Questo significa emulare degli ambienti virtuali nella realtà: è quindi possibile visualizzare in 3D una tastiera sulla propria mano, che sarà possibile utilizzare, come sarà possibile emulare un foglio di carta e così via… Samsung smartglass rappresenta una tecnologia di emulazione davvero impressionante, che ricorda quasi le proiezioni olografiche di Star Trek… e che un domani potrebbe diventare realtà.

Una simile tecnologia determinerà un inevitabile cambiamento del nostro modo di rapportarci con la realtà: il virtuale non viene più distinto dal reale, in quanto tutto viene proiettato come oggetto fisico. Questo significherà vivere una realtà personalizzata, nella quale oggetti fisicamente esistenti nella stanza ed elementi proiettati per noi non rappresenteranno quasi una differenza percettibile.

Oltre a questo nuovo brevetto per la produzione di smartglass, l’azienda multinazionale sudcoreana Samsung ne ha registrato anche uno riguardante il settore dei cellulari e che prevede la realizzazione di uno smartphone di forma trapezoidale. Sarà questa la forma del futuro Galaxy S7? Lo scopriremo aspettando il suo sviluppo.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !