Trasformare formato video su mac

La risposta adatta per cambiare formato video su MAC, ed in particolare convertire i file MKV, è data da HandBrake, software gratuito in grado di risolvere tale problema: basterà installarlo, selezionare il file MKV che si vuole modificare, scegliere il formato ideale per le proprie esigenze ed avviare la funzione del programma, che svolgerà il suo compito rapidamente ed efficacemente. Ecco la procedura da eseguire passo dopo passo.

Cambiare formato video: come scaricare ed installare HandBrake

Con HandBrake, il problema dei file in formato MKV potrà essere risolto in maniera definitiva, visto che questo programma offre la possibilità di cambiare l’estensione del video in una che verrò supportata dal computer MAC. Per effettuare tale operazione, come prima cosa sarà necessario eseguire il download di HandBrake, che potrà essere effettuato, in maniera gratuita e rapida, direttamente sul sito ufficiale del programma, scegliendo la versione a 64 Bit. Dopo aver scaricato il file, generalmente disponibile nel formato zip, il programma dovrà essere estratto: sarà necessario cliccare sul tasto destro del mouse e premere sulla funzione Estrai Qui, in maniera che si crei una cartella dove sarà presente l’installatore di HandBrake. Una volta che questo viene estratto, si dovrà passare all’installazione di HandBrake: cliccando due volte sul setup, sarà necessario seguire il tutorial che guiderà, passo dopo passo, l’utente della configurazione del software.

Cambiare formato video: come convertire file MKV su MAC con HandBrake

Effettuata anche questa procedura, l’utente si potrà dedicare interamente alla conversione del file in formato MVK: il programma dovrà essere aperto e sarà sufficiente selezionare il video che si vuole trasformare. Prima di convertire il formato, bisognerà scegliere per quale dispositivo renderlo compatibile: in questo caso sarà opportuno scegliere quello MAC, visto che il file dovrà essere aperto su di esso. Completata anche questa scelta, si dovrà premere sul tasto Browse, per selezionare la cartella di destinazione dove verrà inserite il file modificato e pigiare sulla voce Start: la conversione sarà avviata ed il video avrà l’estensione modificata.

Ecco dunque come sfruttare al massimo HandBrake per MAC, programma che offre la possibilità di poter modificare, in un formato supportato, i file video MKV.