Us Open, finale da sogno: Federer e Djokovic perfetti !
Federer e Djokovic

Djokovic e Federer di fronte per la 42esima volta in carriera. Il loro scontro assegnerà il titolo dell’US Open. Il serbo e lo svizzero si sono aggiudicati facilmente le due semifinali.Novak Djokovic e Roger Federer sono i due migliori tennisti del ranking maschile e precedono di molto tutti i loro avversari. Lo hanno dimostrato anche sul cemento americano vincendo le due semifinali in soli 3 set e portandosi al 42esimo scontro diretto della loro carriera, con Roger finora avanti su Nole per 21-20 grazie alla vittoria di Cincinnati.

L’ultimo scontro diretto, il 41esimo, è di appena tre settimane fa sul campo di Cincinnati, ed è stato vinto da Federer, che in questo momento è in un grande stato di forma. Ora Nole ha l’occasione del riscatto.

Sono i due migliori esponenti del tennis mondiale ed ogni loro scontro è epico, come quello della finale di Wimbledon di quest’anno. Anche a Flushing Meadows, nell’US Open, Nole e Roger non hanno lasciato scampo agli avversari.

Per qualificarsi alla finale entrambi hanno dovuto disputare solo 3 set, e se è vero che Wawrinka contro il suo connazionale ha conquistato più game, 8, contro i soli 3 di Cilic contro Djokovic, anche Federer ha lasciato un’ottima impressione.

Cilic si presentava in semifinale come detentore del titolo, ma Djokovic non gli ha mai lasciato spazio, sorprendendolo con un 6-0 nel primo set a cui hanno fatto seguito altri due parziali da 6-1, 6-2, un vero dominio.

Nel derby svizzero anche Federer ha schiantato Wawrinka, soprattutto rispondendo molto bene alla battuta del connazionale, il suo maggiore punto di forza. Roger sulla prima di Wawrinka ha conquistato il punto nel 42% dei casi.

Per Federer un’ottima prestazione anche nel “serve and volley”, con 17 discese a rete che gli hanno garantito 14 punti in totale, ed una solidissima prestazione dalla linea di fondo.

Lo svizzero ha avuto un unico momento delicato quando nel sesto gioco del primo set ha concesso tre palle break sul suo servizio, ma si è immediatamente ripreso.

La solidità di Federer in questo torneo è rappresentata anche dal fatto di non aver perso nessun set e solo 2 turni di battuta sugli 82 totali giocati, peraltro ininfluenti.

Nelle sfide dirette degli US Open tra i due giocatori è in vantaggio Federer per 3-2, con due vittorie in semifinale ed una in finale, quella del 2007. Anche le vittorie di Djokovic sono arrivate nel turno di semifinale.

Tutti dunque sul divano, nella serata di domenica per assistere a questo ennesimo capitolo di una grande sfida.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !