Serie A: ci si affida all'esperienza, Rizzoli per Roma Juve

Sarà Rizzoli di Bologna, l’arbitro che ha diretto l’ultima finale dei mondiali, a dirigere Roma-Juventus, il big match della seconda giornata di campionato.

La prima giornata del campionato si è rivelata piuttosto avara per le prime due classificate della scorsa stagione.
Solo un punto per la Roma a Verona, addirittura una sconfitta in casa con l’Udinese per i campioni d’Italia.

La partita, già tradizionalmente carica di tensioni causate dalla grande rivalità tra le due compagini e le rispettive tifoserie, si preannuncia delicata sopratutto per i due allenatori, sui quali si sono subito concentrate le critiche di stampa e tifosi per la poca efficacia del gioco mostrato nella precedente giornata.

Per dirigere il match il designatore si è rivolto all’esperienza di Nicola Rizzoli.
Il fischietto di Bologna sarà affinacato dai guardalinee Tonolini e Cariolato, il quarto uomo sarà Padovan e gli addizionali designati sono Banti e Irrati.

Rizzoli dirigerà per la quinta volta la sfida tra Roma e Juventus ma sarà la prima volta in assoluto che la dirigerà all’olimpico.
I quattro incontri precedenti, giocati a Torino, si sono risolti con un pareggio e tre vittorie della Juventus.

Per la Roma il bilancio complessivo con quest’arbitro è però positivo.
Nei trenta incontri precedenti, infatti, i giallorossi hanno ottenuto complessivamente 12 vittorie, 11 pareggi e 7 sconfitte.
Bilancio simile per il fischietto emiliano con la Juventus, che ha diretto 29 volte nella sua carriera, con 13 vittorie, 10 pareggi e sei sconfitte.

Il match si preannuncia teso ed importante poiché quella delle due squadre che dovesse perdere rischierebbe di ritrovarsi già alla seconda giornata ad inseguire a distanza.
Sia Roma che Juventus hanno cambiato molto durante l’ultimo calciomercato e sembrano ancora fare fatica a ritrovare la propria identità.
Dopo il mezzo passo falso della prima giornata l’allenatore della Roma Garcia è stato aspramente criticato per la lentezza del gioco mostrata dalla sua squadra e per qualche scelta tecnica mentre su Allegri è tornata a profilarsi l’ombra di Conte, con più di un commentatore che ha manifestato perplessità sul gioco mostrato dai bianconeri.

Serie A: ci si affida all’esperienza, Rizzoli per Roma Juve ultima modifica: 2015-08-28T23:00:05+00:00 da Giovanni Iacomino Caputo
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !