inter - mancini
mancini

O quest’anno l’Inter si qualifica in Champion League, oppure Mancini sarà costretto a veder partire i suoi giocatori migliori. Per fare il mercato il direttore sportivo Piero Ausilio non ha avuto limiti, regalando all’allenatore nerazzurro giocatori di livello mondiale, come Miranda e Jovetic, e giocatori dal sicuro avvenire come Montoya e Murillo. Tutti giocatori pagati più di 10 milioni di euro. L’acquisto più caro però, è senza dubbio quello del forte centrocampista Jeoffrey Kondogbia, costato al presidente Erick Thohir circa 40 milioni di euro. Acquisti che aggravano pesantemente sul bilancio della società, che per salvare i conti ora è obbligata a centrare la qualificazione nella massima competizione europea per club.

Mancini, ora tocca a te…

Ora tocca a Roberto Mancini fare il massimo, e cercare di far inserire i nuovi arrivati il più velocemente possibile. Nella giornata di oggi è stato venduto Shaqiri, giocatore voluto fortemente dall’allenatore di Jesi, e poi messo fuori rosa, ora non si può più commettere un errore simile. Non ci potranno essere troppi passi falsi in questa stagione, sennò la Champions League potrebbe sfuggire di nuovo ai nerazzurri, e a quel punto andrebbe a iniziare un ridimensionamento obbligatorio.

Ausilio, quanti salti mortali!

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, è sicuramente uno dei migliori dirigenti in circolazione in Italia, e in questo calciomercato lo ha confermato ampiamente. Ha chiuso trattative importanti, avvolte usando formule poco usuali, come prestiti onerosi molto alti con obblighi di riscatto. Ha saputo gestire perfettamente il budget messo a disposizione dal presidente Erick Thohir, alternando pagamenti immediati con pagamenti dilazionati, pur di non sforare il limite. E’ di poco fa la notizia di una nuova offerta per il croato Perisic, sempre nello “stile Ausilio“, di 5 milioni per il prestito oneroso più altri 12 per il riscatto obbligatorio, per un totale di 17 milioni.

Non ci resta che seguire la stagione dell’inter e vedere come andrà a finire.

 

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !