Calciomercato Juventus: 18 milioni di € per Eriksen

Le prime due della classe dello scorso campionato di Serie A, Juventus e Roma, sono particolarmente attive sul calciomercato. Sono già arrivati diversi rinforzi sia per i bianconeri sia per i giallorossi, soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo, ma da qui alla fine delle trattative estive potrebbero farsi registrare ulteriori sorprese. Per la squadra di Allegri l’obiettivo è stato individuato in Premier League, per quella di Rudi Garcia in Bundesliga.

Il nuovo sogno di mercato della Juventus si chiama Christian Eriksen, danese classe ’91 di proprietà del Tottenham Hotspur. Talentuoso trequartista, Eriksen si è imposto tra i migliori giovani della scorsa Premier League, e tatticamente corrisponderebbe alle necessità attuali della squadra di Allegri.

Dopo la partenza di Vidal infatti i bianconeri sono a caccia di un trequartista che possa alternarsi a Pogba, che quest’anno giocherà più vicino alle punte ed ha preso la maglia numero 10. Per Eriksen sarebbe pronta un’offerta da diciotto milioni di euro, e il danese potrebbe rivelarsi una valida alternativa a Draxler, valutato oltre trenta milioni di euro dallo Schalke 04.

La Roma invece dopo la cessione di Alessio Romagnoli è alla ricerca di un nuovo difensore: il profilo ideale sarebbe quello di Antonio Rudiger, 22 anni, di proprietà dello Stoccarda. La Bundesliga è una fucina di giovani promettenti, e Rudiger nello scorso campionato ha dimostrato doti tecniche e atletiche fuori dal comune.

Un difensore molto potente fisicamente che farebbe al caso di Rudi Garcia: Rudiger è estremamente abile nel gioco aereo ed è già entrato nel giro della nazionale tedesca, collezionando sei presenze. Per un club come la Roma che si sta dimostrando molto interessato ai giovani di talento, si tratterebbe di un colpo in linea con i progetti del club.

Sono dunque Christian Eriksen del Tottenham e Antonio Rudiger del Borussia Dortmund i nuovi obiettivi rispettivamente per Juventus e Roma sul mercato. Vedremo se le trattative si concretizzeranno, e se bianconeri e giallorossi rilanceranno la loro candidatura per un duello scudetto che si protrarrebbe per il terzo anno consecutivo, con le due squadre che hanno occupato le prime due posizioni sia nel 2014 che nel 2015.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !