Giancarlo Magalli conduttore televisivo della Rai, è stato querelato per diffamazione da Umberto Maria Anzolin, marito dell’ex ballerina Heather Parisi. La vicenda è partita quando durante un’intervista Heather Parisi ad una domanda su Magalli, aveva risposto:”Chi è Magalli?“. Il conduttore di pronta risposta aveva dichiarato:”La Parisi non si ricorda di me? Mi dispiace l’Alzaimer fa brutti scherzi, ha lavorato con me per un anno a Ciao Week End“. Giancarlo Magalli aveva dichiarato di averla scelta lui personalmente, anche se molti glielo avevano sconsigliato, poi ha aggiunto che alla fine del programma se n’è andata ad Hong Kong a seguito del marito latitante. Quest’ultimo a causa di questa affermazione lo ha querelato per diffamazione.

Gossip News, Giancarlo Magalli e la vicenda legale

L’annuncio è arrivato dal legale di Umberto Maria Anzolin e della moglie Hether Parisi, Giancarlo Magalli è stato querelato per diffamazione dal marito dell’ex ballerina. L’avvocato lo ha comunicato con una nota a “Dagospia”, dove era stato ospitato Magalli per chiarire le dichiarazioni della Parisi, la quale aveva pubblicamente dichiarato di non conoscerlo.

Il legale ha specificato che il reato contestato al presentatore televisivo è legato all’articolo 296 del codice di procedura penale il quale recita che un individuo è considerato latitante, quando si sottrae alla custodia cautelare, agli arresti domiciliari, al divieto di espatrio, all’obbligo di dimora oppure ad un ordine di carcerazione.

Gossip News, Il marito di Heather Parisi non fa un passo indietro

Umberto Maria Anzolin è deciso ad andare avanti con l’iscrizione della querela a carico di Giancarlo Magalli, perché considera la sua affermazione molto grave in quanto si tratta di un’espressione ingiuriosa e assolutamente destituita di ogni fondamento. Lo stesso Anzolin ha considerato tale affermazione, dannosa per la sua immagine e tramite il legale, chiede al presentatore di ritrarre quanto dichiarato in modo tale da ridurre il danno provocato.

Non ci sono ancora dichiarazioni successive di Giancarlo Magalli, ma molto probabilmente il noto presentatore della Rai, avrà modo di replicare a queste accuse e chiarire questa incresciosa vicenda. Il termine “latitante” è un’affermazione molto pesante ed era immaginabile una reazione dell’interessato, però se Magalli decide di proporre le sue scuse, molto probabilmente la querela potrebbe essere ritirata.

Se volete rimanere aggiornati su tutte le gossip news, tornate a trovarsi sulle pagine del nostro blog!

ultima modifica: 2016-12-12T11:10:29+00:00