Iscrizioni scuole online: procedura web per effettuarla

Parlare di iscrizioni online scuole ormai è diventata una cosa di tutti i giorni grazie anche alla crescita del web, dei social network e delle piattaforme online. Nell’era pre-internet, invece, una volta finita la terza media a genitori e studenti spettava l’arduo compito di scegliere la scuola secondaria superiore, nonché quello dell’iscrizione alla stessa. Iniziavano così estenuati processioni presso le sedi scolastiche e la complessa raccolta cartacea della documentazione necessaria per perfezionare l’iscrizione. Oggi ci si può iscrivere anche online: ecco la procedura web che ci permette di farlo.

Ora le cose sono decisamente più semplici: la scelta della scuola superiore, e la successiva iscrizione, si può effettuare visitando i siti online dei vari istituti, facendo dei test attitudinali (sempre online) e anche le formalità burocratiche connesse all’iscrizione dell’alunno si sbrigano con una procedura che si trova sul sito web del MIUR, all’indirizzo: www.iscrizioni.istruzione.it.

Prima di avviare le iscrizioni online alle diverse scuole è necessario registrarsi al sito, cosa molto semplice che avviene in due fasi: prima si compila un modulo indicando, tra l’altro, un indirizzo email e poi si clicca sul link che si riceve per posta elettronica. Quindi, si effettua il login con la password scelta e il codice utente ricevuto via mail e, dopo aver selezionato il comando “Presenta una nuova domanda di iscrizione”, si inizia a compilare la richiesta.

Le scuole alle quali inviare la domanda di iscrizione online, che sono massimo tre e vanno elencate in ordine di priorità, devono essere identificate inserendo l’apposito codice (individuabile su questa pagina web www.istruzione.it). Dopodiché basta seguire la procedura guidata di compilazione della domanda, messa a disposizione dal sistema, facendo attenzione a compilare tutti i campi obbligatori con i dati di volta in volta richiesti.

Quando la domanda relativa alle iscrizioni online scuole sarà tutta debitamente compilata è consigliabile salvarla sul pc, selezionando il comando “Visualizza la domanda” e poi “Salva file con nome”. Il documento ha estensione pdf, quindi non solo è visualizzabile ma anche stampabile, cosa che consente di verificarne l’esattezza prima dell’invio. Ora non resta che inviare la domanda, cliccando sul pulsante ”Conferma invio del modulo”. La ricevuta attestante l’avvenuto inoltro sarà inviata via mail.

Una volta spedita, la domanda d’iscrizione online sarà modificabile solo contattando la scuola indicata come prima scelta, entro la data di scadenza prevista per l’iscrizione stessa.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !