Scuola: ecco i consigli per far inserire bene il bambino all'asilo

Questa fase è delicata non solo per i bambini, ma anche per i genitori, che per la prima volta da quando lo hanno concepito devono vivere una piccola forma di distacco dal pargolo. Quindi devono essere prima i genitori a gestire bene questo momento, in modo poi da aiutare il piccolo, nel caso in cui questi dimostri una certa resistenza. Ci sono tanti utili consigli da seguire, con i quali il bambino vivrà questo momento in modo sereno, ma senza nessun tipo di problema. Come prima cosa bisogna raccontare presto (già quando ha sei mesi) che ci sarà la novità dell’asilo.

In particolare bisogna descriverlo come un luogo dove il piccolo potrà vedere nuove cose, conoscere bambini della sua stessa età e fare tanti giochi divertenti. Si può anche portare in braccio davanti alla scuola e fargliela vedere.

Un altro consiglio utile è quando ci sarà il momento di portarlo al nido il genitore non dovrà ne commuoversi ne essere triste, perché questo suo sentimento di tristezza sarà letto dal bambino, che potrebbe intristirsi.

Quindi è molto importante trasmettere sensazioni positive al piccolo, con dei sorrisi brillanti, in modo da poter mettere il bambino nelle migliori condizioni psicologiche possibili.

Inoltre, per rendere il distacco meno doloroso, si potrebbe dare al piccolo un oggetto che appartiene a voi genitori, in modo che una parte di voi sia sempre con lui. Si possono pensare tanti modi originali per applicare questo consiglio.

Diventa importante anche non insistere a far accettare ai bambini questo cambiamento, ma piuttosto bisogna spettare i tempi del piccolo, che potrebbe accettare subito questo cambiamento, cosi come metterci settimane.

I genitori possono aiutare il piccolo lasciandogli portare al nido un oggetto a cui sono molto legati come un giocattolo o un pupazzo, come l’orsetto preferito.

Scuola: ecco i consigli per far inserire bene il bambino all’asilo ultima modifica: 2015-09-13T11:00:42+00:00 da Carmine Picariello
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !