Requisiti necessari per aprire un asilo in casa

Aprire un asilo nido in casa propria rappresenta la soluzione ideale per combattere la disoccupazione: ecco come procedere per poter aprire, senza alcuna difficoltà, l’asilo nido in casa. Per aprire un asilo nido in casa, il primo passaggio che bisogna compiere consiste nel stabilire quanti bambini dovranno essere accolti nella propria abitazione, che di fatto si trasformerà in asilo.

Premettendo che col termine asilo nido ci si riferisce solo ai bambini che hanno dai tre mesi fino ai tre anni di vita, chi intende aprire questa particolare attività in casa propria deve ricordarsi che, per ogni cinque bambini, occorre almeno una persona che li controlli.

La legge infatti è abbastanza chiara sotto questo punto di vista: significa dunque che, se vengono iscritti diciotto bambini, coloro che dovranno essere responsabili dell’asilo devono essere almeno quattro. Essendo i costi talvolta elevati per aprire tale attività, chi intende aprire un asilo in casa potrà organizzarsi con conoscenti ed altre persone che hanno la stessa intenzione, per limitare appunto le spese di gestione.

Effettuato questo primo calcolo, bisogna recarsi all’Azienda Sanitaria Locale della città, che avrà il compito di ispezionare il luogo, ovvero la casa che verrà trasformata in asilo: se il controllo viene superato, verrà rilasciato un certificato di idoneità ASL.

Successivamente, chi intende aprire l’asilo nido in casa deve consegnare, al Comune e alla ASL, il programma delle attività che si intendono svolgere, sottolineando che l’orario di lavoro sarà pari a sei ore o poco più. Questo documento deve essere inviato insieme ad una laurea in scienze dell’educazione o un certificato che attesti l’idoneità di quella persona nell’assumere il ruolo di educatrice: in entrambi i casi, la risposta arriverà dopo circa trenta massimo sessanta giorni.

Se idonea, la persona che ha inoltrato la domanda potrà svolgere l’attività di asilo nido direttamente a casa sua, senza alcuna protesta o situazione potenzialmente negativa.