Malanni di stagione: ecco come prevenirli

I malanni di stagione sono quelli che colpiscono, prevalentemente, l’apparato respiratorio e quello gastrointestinale. I disturbi possono coinvolgere le cavità ed i canali delle vie aeree superiori. Fra i più comuni vi sono il mal di gola con faringiti e laringite; tosse con tracheite e bronchite; raffreddore; mal d’orecchi; naso chiuso; otite; sinusite, diarrea, mal di pancia e vomito.

Le cause di questi disturbi vanno ricercate, prevalentemente, nel contagio con microrganismi infettivi come ad esempio i virus ed i batteri.
Tuttavia, anche fattori ambientali come l’aria inquinata, il fumo passivo, gli sbalzi di temperatura e le cattive abitudine come quella di fumare, possono essere la causa di queste malattie.
Questi malesseri non devono essere né trascurati né sottovalutati per evitare che l’infiammazione possa causare malattie più gravi a carico dei polmoni.
Con qualche accortezza si possono prevenire questi malanni di stagione. Sarà fondamentale rafforzare il proprio sistema immunitario adottando un’alimentazione corretta ed utilizzare rimedi fitoterapici evitando di ricorrere a farmaci.
Per migliorare la funzione immunitaria sarà necessario assicurarsi un apporto di vitamina A, C , E, di zinco, di caroteni e di selenio consumando in maggior quantità frutta e verdura di stagione, frutta oleosa, semi crudi, cereali integrali e germe di grano.
Tra i ricostituenti naturali preventivi vi è l’echinacea. La sua radice è ricca di principi attivi immunostimolanti che ostacolano l’infiltrazione dei virus e dei batteri nell’organismo.
L’echinacea può essere assunta sotto forma di tisane, di capsule oppure di estratti di fiori. Il suo effetto sarà rafforzato se abbinata con capsule di propolis che hanno proprietà antibatteriche efficaci per prevenire le malattie da raffreddamento.
Per rinforzare le difese dell’organismo e quindi evitare i malanni di stagione, si può ricorre anche alla rosa canina, una vera fonte di vitamina C naturale.
Assumendo l’estratto di Aloe Vera ci si garantirà un effetto immunostimolante che renderà l’organismo in grado di contrastare tutte le malattie dell’apparato respiratorio.
Benefici effetti antibatterici ed immunostimolanti con l’idraste, il ginseng, l’uncaria tormentosa, il sambuco e l’eleuterococco.
In conclusione, la prevenzione contro i malanni di stagione darà i suoi risultati solo se si abbineranno i rimedi naturali con un’alimentazione varia ed equilibrata.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !