Ormai è chiaro a tutti: il fitness fa bene per tanti, troppi motivi. Un costante esercizio mirato alla tonificazione del proprio corpo mantiene sani, giovani, belli e di buonumore. Cominciare un circolo virtuoso che permetta di introdurre lo sport nella propria vita non è difficile, basta deciderlo e volerlo. È questa la convinzione di Marta Fovana, esperta personal trainer e instancabile maestra di spinning e della nuova disciplina molto in voga negli ultimi tempi, il walking.

Proprio grazie alla sua esperienza si è potuto ricostruire un piccolo ma efficace corollario degli esercizi da eseguire su base quotidiana per migliorare due specifiche e importantissime parti del corpo: i glutei e le gambe.

Ecco dunque che per avere glutei sodi e gambe modellate si può cominciare a eseguire ogni giorno alcune serie di esercizi specifici. Pochi ma intensi, come suggerisce Marta Fovana, convinta che lavorare con efficacia anche se per poco tempo è decisamente meglio che lanciarsi in lunghe sessioni in cui magari non si sfrutta al meglio la propria energia.

Cominciamo dunque con l’allenamento degli adduttori, muscoli importantissimi delle gambe che necessitano di esercizi particolari.

Uno di essi si svolge sdraiandosi per terra, con le braccia lungo la linea del corpo e le gambe in alto. Importante è in questo caso mantenere il bacino ben aderente a terra ed esercitare una leggera contrazione degli addominali che permetterà l’esecuzione dell’esercizio con maggiore efficacia. L’esercizio consiste nell’allargare la gambe, mantenerle in posizione per qualche secondo e riportarle in posizione base per 30 ripetizioni. Si consiglia di eseguire la serie almeno due volte.

Oltre agli adduttori è necessario sforzare e sentire anche i nostri abduttori, che si possono allenare facilmente con un esercizio che prevede di sdraiarsi a terra, distesi su un fianco con schiena e bacino dritti. Bisogna poi sollevare la gamba per 20 volte in due serie di ripetizioni, eseguendo poi il tutto da capo con l’altra gamba.

Ulteriore attività di grande efficacia soprattutto per l’area glutei è il celebre squat. La sua esecuzione è semplice, prevede di posizionarsi in piedi, con ginocchia in linea con i piedi ed effettuare dei piegamenti sulle gambe assicurandosi di non scendere con il bacino oltre l’altezza delle ginocchia.

Questo esercizio, eseguito in 2 ripetizioni da 20 assicura insieme agli altri sopra proposti quella tonicità muscolare che renderà la qualità della propria vita decisamente migliore!