Micosi unghie: ecco come riconoscerla e curarla

La micosi è una patologia che si manifesta sulle unghie a causa di un fungo che contamina un unghia e cosi via tutte le altre in seguito. Inizialmente si manifesta attraverso la presenza di una macchia di colore biancastra oppure giallastra, sia per quanto riguarda le unghia dei piedi che quelle delle mani. Nel momento in cui il fungo si diffonde all’interno dell’unghia, ciò comporta un ispessimento e dello sbriciolamento dell’unghia risultando molto doloroso. Ecco dei consigli su come riconoscerla e cercare di curarla

La micosi unghie è senza dubbio una patologia difficile da debellare a causa della presenza di questo fungo anche se sono presenti in commercio alcuni farmaci per cui bisognerebbe testarli.
Il fungo che causa la micosi delle unghie si adatta bene a posti umidi e caldi e molto spesso possono provenire da piscine entrando cosi nella pelle mediante dei piccoli tagli presenti o semplicemente attraverso lo spazio presente tra l’unghia e le dita.

La micosi si sviluppa maggiormente nelle unghie dei piedi in quanto si tratta di punti più scuri, umidi e caldi, dove i funghi trovano l’ambiente ideale per poter proliferare.
I sintomi della micosi alle unghie sono facilmente riconoscibili in quanto si manifestano con un ispessimento dell’unghia, la mancanza di una lucidità oppure una colorazione scura, presenza di deformazioni e di scagliamento dell’unghia. Inoltre, l’unghia può arrivare addirittura a staccarsi dalla base.

La micosi unghie è una patologia che può risultare molto dolente e può apportare dei danni permanente all’unghia stessa, infine è bene sapere che si possono verificare ulteriori infezioni a causa del diffondersi del fungo all’interno del sistema immunitario ormai indebolito. Particolarmente pericolosi per i pazienti sofferenti di diabete.

Non sempre è facile curare questa patologia o trovare la cura adatta per debellare completamente il fungi dal vostro organismo. In farmacia potranno consigliarvi degli unguenti e creme antimicotiche da applicare in loco, anche se sembrino non mostrare una nota efficienza. Molto più utili sono invece gli antimicotici ad uso orale e tra quelli maggiormente prescritti dai medici e con buoni risultati riscontriamo l’itraconazolo e la terbinafina.

Questo è tutto quello che c’è da sapere sulla patologia della micosi alle unghie: il consiglio che possiamo darvi è quello di consultare il medico appena avete un minimo dubbio sulla vostra salute o riscontrate qualche sintomo della patologia sul vostro corpo.