Odontoiatria: ecco quando bisogna andare dal dentista !

La prevenzione è sempre la scelta migliore quando si tratta di denti e siccome molte patologie non hanno sintomi eclatanti, se non quando entrano nella fase acuta, il rischio è di perdere dei denti o spendere cifre elevate per cure che avrebbero potuto essere evitate. Ecco i segnali che non bisogna mai trascurare e che richiedono l’intervento del dentista.

Andare dal dentista in modo costante può essere un modo per tutelare la salute di denti e bocca e per evitare spese elevate, infatti spesso la prevenzione passa attraverso gesti quotidiani o piccoli interventi come una costante pulizia professionale.
Sempre più spesso però gli italiani, anche per ragioni economiche, trascurano questo semplice passo. Ecco allora, una guida per capire quando una visita dal dentista è obbligatoria.

Uno dei problemi frequenti dei denti è la gengivite, la stessa è causata da accumulo di carie e tartaro e se non curata può portare alla parodontite.
È necessario quindi recarsi dal dentista quando vi è gonfiore alle gengive, oppure le stesse sanguinano quando ci si lava i denti o si ritirano. Un altro segnale di allarme è rappresentato dall’alito cattivo, sintomo che vi è una proliferazione batterica in corso.
Una visita dal dentista è necessaria anche quando si notano gonfiori al viso e al collo, oppure si avvertono strani rumori durante la masticazione o difficoltà a masticare e deglutire.

Particolare attenzione è da porre anche se si hanno protesi perché in questo caso le conseguenze di infezioni batteriche al cavo orale potrebbero essere particolarmente gravi.
Infine, per prevenire problemi ai denti è molto importante curare l’igiene orale, lavando i denti almeno dopo i pasti principali, usando filo interdentale o scovolino almeno una volta al giorno.

Meglio non lesinare sulla salute di denti e gengive, recarsi dal dentista prima di avere patologie gravi aiuta anche a risparmiare e per ogni dubbio sui problemi del cavo orale ha la risposta.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !