Mastoplastica additiva: ecco come scegliere la misura giusta del seno grazie alla tecnica Dual-Plane

Da parte di molte donne, per non intaccare la propria autostima, è presente il desiderio di aumentare il volume del proprio seno. Con la nuova tecnica della mastoplastica additiva, non sarà la paziente a esprimere i propri desideri bensì, in base alle caratteristiche anatomiche della stessa, il chirurgo valuterà come procedere in modo da ottenere un risultato in armonia con il resto del corpo.La nuova moda di intervento per rimodellare il proprio corpo inizia a spopolare. Grazie alla tecnica Dual-Plane si possono così ottenere linee naturali e armoniose.

La caratteristica principale di questa tecnica è la presa in considerazione delle proporzioni del corpo. Si può infatti parlare di “un seno su misura”.Per quanto riguarda i materiali con il quale realizzare le protesi, l’industria ormai ne produce di tipologie differenti e con numerosi novità. Spesso infatti verranno scelti particolari materiali in base alla precedente diagnosi.

Questa scelta è fatta in modo da garantire un risultato duraturo nel tempo rischiando eventuali complicazioni.
Per questo motivo il passo iniziale non sarà quello di scegliere la forma della protesi bensì bisognerà prendere le misure.

Fatto ciò, di fondamentale importanza, sarà la scelta della protesi in base alle linee naturali del corpo del paziente, analizzando perciò quale potrebbe essere la scelta di inserimento più idonea.
Verranno poi esposti i rischi e le possibili complicazioni nel sottoporsi a un simile intervento. Solo ora si potrà scegliere nell’opzione più idonea, in un rapporto di completa fiducia tra paziente e chirurgo.

Di recente sviluppo risulta essere la tecnica ‘Dual-Plane’. Adatta a chi è particolarmente magro, con questa tecnica la protesi viene coperta in parte dal muscolo, nella sua porzione superiore. Grazie a questo accorgimento verrà evitato il classico effetto “palloncino”.

Il risultato finale non potrà che essere naturale. La bontà di questa tecnica è provata dal fatto che risulta essere tra le più scelte in Italia, nonostante il suo recentissimo sviluppo.

Mastoplastica additiva: ecco come scegliere la misura giusta del seno grazie alla tecnica Dual-Plane ultima modifica: 2015-09-16T15:00:11+00:00 da Carmine Picariello
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !