10 trucchi per usare il phon senza rovinare i capelli !

Il phon, valido alleato nella cura dei nostri capelli, pochi ma utili suggerimenti per salvaguardare un capitale di bellezza e charme.

La bellezza di una donna passa attraverso i suoi capelli che devono essere sani. Dedicare le giuste attenzioni a gesti quotidiani come lavarsi e asciugarsi i capelli è il primo passo, la prima giusta coccola, da concedersi con calma.

In pratica cosa dobbiamo fare per preservare i capelli? Ecco 10 suggerimenti utili e poco impegnativi, che si possono attuare sempre e con facilità.

1) Un buon phon
Acquista un prodotto di qualità, come ad esempio un phon in ceramica. Riduce il rischio indebolire i capelli e di renderli fragili.

2) La giusta distanza
Quando asciughiamo i capelli, il phon dovrebbe stare almeno a 15-20 cm di distanza dalla chioma e soprattutto evitare di “sostare” troppo sullo stesso punto.

3) Strizza bene i capelli
Dopo il lavaggio, assicurarsi di eliminare il più possibile l’acqua in eccesso, strizzando bene i capelli.

4) Stop al crespo
Per evitare i capelli crespi, dopo aver strizzato i capelli, l’uso di un phon a ioni è un valido aiuto per mantenere morbida e idratata la chioma.

5)Dirigi il getto d’aria nel modo giusto
Una buona asciugatura si ottiene dirigendo il getto d’aria calda in direzione opposta alla crescita dei capelli.

6) Prodotti protettivi
Usare un buon termoprotettitivo limita parecchio i danni da calore. Uno schermo che può essere in spray o schiuma.

7) Definire lo styling
Ad asciugatura terminata un getto di 15 secondi d’aria fredda, fisserà in modo perfetto l’acconciatura.

8) Ricci e diffusore
I capelli ricci vanno sempre asciugati con il diffusore. Eviterà di seccarli troppo.

9) Dividere i capelli in ciocche.
E’ una operazione più lunga, ma dividere in ciocche permette di asciugare man mano, senza far perdere l’umidità al resto della chioma.

10) Usare buone spazzole.
Spazzole adeguate agevolano l’asciugatura, come le spazzole con il corpo in metallo che mantengono il calore e aiutano nella messa in piega.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !