Acqua termale: proprietà, benefici, cure e trattamenti

L’acqua termale possiede tante proprietà e garantisce benefici attraverso cure e trattamenti che si basano su questo tipo di acqua. Visto il ricchissimo patrimonio di sorgenti termali presenti in Italia, da Saturnia ad Abano, è vantaggioso per il proprio benessere essere a conoscenza di quali siano le diverse e numerose proprietà che l’acqua termale possiede. Partendo dalle sostanze contenute fino ai possibili trattamenti, vediamo quindi come sfruttare al meglio questa grande opportunità che il territorio italiano ci offre.

Acqua termale: ecco i parametri che la definiscono

Iodio, ferro, cloro, zolfo e calcio sono solo alcune delle sostanze tipiche dell’acqua termale, che si presenta quindi come un liquido alcalino ricco di oligominerali. Questa rappresenta quindi la composizione base di tutte le acque termali, che possono tuttavia essere più o meno ricche di un determinato elemento differenziandosi tra loro quindi anche per i trattamenti per le quali vengono utilizzate.
Esistono inoltre specifici parametri quali ad esempio odore e consistenza che vengono analizzati per verificare le reali proprietà dell’acqua.

Acqua termale: ecco come si origina e come si può eseguire una terapia

La grande maggioranza delle sorgenti termali è originata dal ciclo idrogeologico dell’acqua, per cui si è semplicemente depositata a seguito di precipitazione per poi mineralizzarsi a contatto con determinate rocce. Esistono poi anche acque originati da bacini sotterranei ed alcune che sono date da un insieme di questi fenomeni. In ogni caso, comunque, diversi sono i trattamenti disponibili. Questa può essere infatti ingerita, inalata, utilizzata per massaggi, impacchi o saune.

Acqua termale: ecco tutte le patologie trattabili

Anche se da catalogare a seconda della composizione chimica dell’acqua termale da utilizzare e della parte del corpo su cui si vuole andare ad agire, le proprietà dell’acqua termale sono adatte a tutti e da evitare soltanto in caso di gravidanza.

Più nel particolare è possibile ottenere effetti antinfiammatori, di vasodilatazione (quindi maggior afflusso sanguigno), di maggior mobilità intestinale e più in generale per miglioramenti nell’aspetto della pelle grazie all’azione degli oligo elementi.

Ecco quindi un panorama completo di quello che serve sapere sull’acqua termale per comprenderne l’importanza e per conoscere proprietà, benefici, trattamenti e cure a molti rimedi. Ora non resta che sfruttare l’opportunità!