I benefici del mare

Una vacanza al mare, racchiude in se numerosi benefici per l’intero organismo, tanto che può essere paragonata ad una serie di trattamenti in un centro benessere.

Benefici del mare: un vero tocca sano per l’intero organismo

Il mare, l’aria, il sole e la sabbia sono davvero un tocca-sano per l’intero organismo, vediamoli nello specifico:

  • bagno nell’acqua salata: si rivela fondamentale per la cura di eczemi e psoriasi, inoltre, l’acqua del mare riattiva la circolazione sanguigna,
  • l’aria di mare: ricca di sali minerali che vengono assimilati attraverso la respirazione
  • l’esposizione al sole: stimolano la sintesi della vitamina D, fondamentale per fissare il calcio nelle ossa e per combattere l’osteoporosi,
  • le sabbiature: utili nel combattere i dolori alle articolazioni e i problemi reumatici, inoltre potete la sabbia mescolata all’acqua del mare come maschera esfoliante per il viso e per tutto il corpo.

Benefici del mare: benessere psico- fisico

Molteplici, quindi, risultano i benefici che la salute trae dall’acqua marina anche sull’aspetto psico – fisico. L’immersione in acqua, toglie via il sudore, permette al corpo di rinfrescarsi e di contrastare la calura esterna.

Molti sanno che l’esperienza del contatto con l’acqua provoca un intenso piacere evocando, molteplici sensazioni:

  • di soddisfazione piena
  • rilassatezza, calma interiore.

Gli effetti benefici sul corpo e sulla psiche sono anche legati a tutto ciò che fa da sfondo all’ elemento acqua, ovvero al clima estivo, al sole, alla sabbia e ai fanghi marini, laddove presenti. L’immersione del corpo in acqua determina, una vera e propria “rivoluzione percettiva”. La possibilità di potersi abbandonare “all’abbraccio marino”, di lasciarsi cullare delle onde permette al nostro sistema immunitario di rinforzarsi e di poter, conseguentemente, lasciare andare via pensieri e preoccupazioni che sovrastano il ritmo consueto quotidiano: insomma, un toccasana per eliminare lo stress accumulato e per ripristinare il livello di ansia e il tono dell’umore.

 

ultima modifica: 2015-08-10T14:38:56+00:00