Benessere: le 10 regole per ritardare l'invecchiamento della pelle

La pelle risente più degli altri organi degli effetti del tempo: lo stress, l’inquinamento, l’esposizione solare sono solo alcuni dei fattori che contribuiscono al suo cambiamento. Col passare degli anni la pelle subisce delle modificazioni a livello strutturale, che si traducono in un mutamento dell’aspetto esteriore. Come fare allora per contrastare i segni del tempo? Ecco 10 utili consigli:

1 – Dormire meglio e di più
A volte si tende a soffrire d’insonnia e si ha un sonno agitato perché ci si dedica ad attività stressanti prima di andare a letto, come guardare la tv, fare attività fisica o lavorare al pc. Riposare bene è fondamentale per avere una pelle riposata e per ritardarne l’invecchiamento, dunque è consigliabile fare delle attività rilassanti prima di andare a dormire, come degli esercizi di meditazione.

2 – Seguire una dieta equilibrata
Col passare degli anni prendersi cura dell’alimentazione diviene essenziale per la salute dell’epidermide. Meglio quindi ridurre caffeina, alcol e zuccheri semplici e cercare di introdurre quotidianamente nella propria dieta cereali, verdure e frutta fresca.

3 – Evitare lo stress
Quando si è accigliate o turbate si tende a corrugare la fronte e a riprodurre una serie di espressioni facciali che a lungo andare portano allo sviluppo delle tipiche rughe d’espressione. Certo, rimanere impassibili ed inespressive è impossibile, ma è meglio cercare di evitare, se possibile, negatività e stress.

4 – Acqua fredda
L’acqua fredda ha un effetto rivitalizzante e tonificante sulla pelle del viso, quindi è preferibile rispetto a quella calda per lavarsi la faccia, sia al mattino che alla sera.

5 – Sì ai prodotti antirughe
In commercio ne esistono di tanti tipi: lozioni, creme e sieri. Vanno tutti bene, l’importante è che vengano applicati con movimenti verso l’alto, in modo da risultare più efficaci.

6 – Bere molta acqua
L’idratazione è importante per la bellezza della pelle, per questo bisogna bere da 8 a 10 bicchieri giornalieri d’acqua.

7 – Struccarsi in maniera delicata
Mai andare a letto truccate: make up e sporcizia accumulata durante il giorno sono una calamita per germi e batteri, favorendo l’insorgenza di problemi come l’acne o reazioni allergiche sul viso.

8 – Proteggersi dal sole
I raggi UV possono danneggiare seriamente l’epidermide, dunque è meglio proteggersi con una crema dotata di SPF ogni giorno, non solo se si va al mare.

9 – Evitare i prodotti chimici
Per la routine di bellezza quotidiana è preferibile utilizzare prodotti a base di sostanze naturali ed evitare quelli chimici, che danneggiano il film idro-lipidico della pelle.

10 – Pensare positivo
Un’attitudine positiva verso la vita e verso chi ci circonda si riflette anche sulla pelle, che risulterà più sana, radiosa e naturalmente più giovane.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !