Trattamenti estetici corpo per evitare la chirurgia

Tra i validi trattamenti estetici non invasivi a cui un uomo o una donna possono ricorrere al fine di migliorare la propria silhouette e sentirsi più a proprio agio con se stessi e con gli altri, vale la pena menzionare i trattamenti laser, l’elettrostimolazione e la radiofrequenza.

A volte non si ha il tempo di prendersi cura della propria forma fisica o semplicemente si è troppo pigri per allenarsi in modo costante ed efficace. In più, non sempre viene seguita un’alimentazione corretta e ciò si ripercuote inevitabilmente sulla propria figura. Nel momento in cui si decide di dare una svolta a una situazione di quel tipo, si può restare corrucciati davanti allo specchio a fare il ‘bilancio dei danni’. Come tornare in forma in tempi brevi e senza eccessivi sacrifici?

Alcuni trattamenti estetici svolgono un’azione rapida ed efficace volta a colpire gli inestetismi cutanei ed a rassodare i tessuti. Tali trattamenti sono caratterizzati dalla loro minore invasività rispetto alla chirurgia estetica e dai risultati visibili fin dalla prima seduta.
Il trattamento laser risulta molto utile a dar tono al proprio corpo in quanto, irradiando il derma di calore, fa produrre nuovo collagene, fa retrarre i tessuti e migliora i flussi sanguigno e linfatico.

Gli effetti immediati del trattamento laser sono i seguenti: rassodamento e miglioramento del tono cutaneo, in modo specifico su addome, glutei e fianchi. Un ciclo da sei sedute risulta già di per sé efficace ad assicurare effetti visibili sul corpo e che durano nel tempo. L’elettrostimolazione, sollecitando le fibre nervose tramite degli impulsi elettrici, attiva una risposta muscolare capace di rassodare e tonificare zone critiche come i glutei, migliorare la circolazione sanguigna e stimolare il drenaggio dei liquidi.

La radiofrequenza, irradiando energia sottopelle, riscalda gli strati profondi della cute rendendo più sodo ogni tessuto su cui agisce. Sei sedute sono sufficienti per vedere risultati ma per consolidarli nel tempo si consigliano sedute di richiamo durante l’anno.