Alimentazione: ecco i cibi da non mangiare prima di andare a dormire

In base ai consigli degli esperti è opportuno non cenare dopo le 22 ma, soprattutto, evitare alcuni tipi di cibo in particolare prima di andare a dormire. Infatti, coricarsi con lo stomaco ancora in piena digestione potrebbe essere sfavorevole al nostro organismo e alla nostra alimentazione. Quali sono i cibi da evitare prima di andare a dormire?

Innanzitutto, sono da evitare i cibi pesanti e quindi i pasti pantagruelici come la carne rossa; questo genere di cibo richiede molte ore per essere digerito. Astenersi anche da cibi fritti, lasagne e pasti ricchi di salse.

Anche gli alimenti diuretici potrebbero essere d’ostacolo per una notte tranquilla; alimenti come gli asparagi potrebbero causare più volte l’impellenza notturna di andare in bagno.
Altri alimenti da tenere lontano prima di andare a dormire sono quelli che causano l’acidità di stomaco, a cui alcune persone sono più inclini di altre. I cibi che causano acidità sono quelli troppo speziati o piccanti, il latte freddo e cibi grassi e acidi.

Da non mangiare in modo eccessivo prima di dormire sono i pasti salati, come patatine, insaccati o formaggi stagionati. Questi alimenti fanno aumentare la sete poiché contengono un’alta concentrazione di sale; accompagnarli con pane o pasta sarebbe l’ideale.
È vero, dunque, che i pasti pesanti non sono adatti per la notte, ma anche alcuni cibi leggeri potrebbero poi causarci fastidio durante il sonno, poiché non saziano a sufficienza. È il caso di passati di verdura o insalate, che vengono digeriti molto in fretta.

Per quanto riguarda le bevande, infine, tè o caffè non faranno altro che appesantire lo stomaco e, oltretutto contengono sostanze eccitanti. Anche la coca-cola contiene questo tipo di sostanze, oltre a essere una bevanda gassata. Sarà meglio optare per una tisana o una camomilla.

Gli alcolici, se assunti moderatamente, non dovrebbero causare problemi durante il sonno. In caso contrario, la bevanda alcolica avrà un effetto riscaldante che potrebbe disturbare il nostro corpo durante la notte.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !