Isola dei Famosi 2017: la De Grenet lascia per problemi fisici?
Samantha De Grenet

Continuano le tensioni anche sull’isola dei Metalli e la prima a rendersi protagonista è  Nancy Coppola, che sta attirando le ire della maggior parte dei naufraghi. Giulia Calcaterra infatti si espone liberamente contro di lei e Malena, definendole troppo schizzinose. Che dire poi di Samantha De Grenet? A quanto pare potrebbe lasciare presto l’Honduras per essere ricoverata in ospedale: ecco le ultime vicende di questa dodicesima edizione molto movimentata.

Isola dei Famosi 2017: le polemiche di Nancy Coppola

Nancy Coppola, la cantante melodrammatica che ha preso parte al cast dei “Non famosi“, a quanto pare non sopporta il cibo che le viene offerto attirando le ire funeste di tutti i concorrenti, che volentieri si cibano di riso e lumache. Spadellare non è fatto per una cantante che, insieme alla pornostar Malena, se ne va in cerca di meglio da mettere sotto i denti.

In Honduras, però, non ci sono molte scelte su ciò che si può mangiare, oltre alle patelle, ed Eva Grimaldi è arrivata a chiedere se qualcuno aveva telefonato al ristorante, riferendosi a chi fa la schizzinosa. Non è tutto però dall’isola dei metalli, dove il clima si fa caliente, visto che la stessa Calcaterra ha criticato Nancy sostenendo che dovrebbe imparare ad adattarsi.

 

Isola dei Famosi 2017: la confessione di Samantha De Grenet

 

Samantha De Grenet è apparsa visibilmente devastata, soprattutto sul viso, dall’attacco dei mosquitos. Nel confessionale ha mostrato quanto fosse torturata da una reazione allergica e la bellissima conduttrice, che aveva chiesto di essere trasferita sull’Isola dei fuochi con Raz Degan, sembra ora aver cambiato idea.

Mentre trascorre il tempo, la situazione diviene sempre più grave al punto che la condittrice sembra decisa a lasciare l’isola. Ecco le sue parole: “Se sto qua ancora una settimana mi ricoverano”. Questa dodicesima edizione dell’Isola dei Famosi continua a stupire con clamorosi colpi di scena: Samantha De Grenet riuscirà a resistere in Honduras?

ultima modifica: 2017-02-16T16:30:24+00:00