Anticipazioni Il Segreto puntata serale di oggi venerdì 18 settembre 2015

Francisca metterà Fernando Mesia alle strette: come annunciano le anticipazioni Il Segreto sulla trama della puntata serale di oggi venerdì 18 settembre 2015, la Montenegro inviterà il figlio di Olmo a scegliere tra la morte e la salvezza, che potrà garantirgli solo ad alcune condizioni: chiedere perdono a Maria, ad Emilia e Alfonso, annullare la denuncia di adulterio e sciogliere il suo matrimonio con Maria. Ma non è tutto… continuate a leggere!

Nella puntata andata in onda oggi 18 settembre 2015  alle 18,45, Francisca, dopo aver ascoltato tra le lacrime il racconto delle violenze che Fernando ha perpetrato nei confronti della figlioccia che aveva ripudiato, si è recato alla Casona e dopo aver preso a schiaffi Mariana, ecco che la Montenegro realizza che Fernando solo è solo un bruto violentatore come un giorno, durante una litigata, lo aveva chiamato Martin!

E adesso? Quale sarà la vendetta di Francisca? La donna costringerà Fernando a recarsi dal sindaco per ritirare la denuncia e poi dai genitori di Maria nonché dalla stessa giovane fanciulla per porgere le sue “sincere” scuse. Nel frattempo, Doroteo, a casa Buendia, ricorderà a Rita i patti presi con Anibal prima di morire. Dopo un po’, ecco che qualcuno busserà alla porta della Aranda: si tratterà di Isidro e i due si scambieranno tenere promesse d’amore!

La sorella di Jesusa provocherà sdegno in Raimundo, mentre la nostra eroina moderna delle telenovela spagnola, Aurora, accetterà l’invito a teatro del dottor Lesmes, il quale ne sarà davvero felice. A preoccuparsi, invece, sarà la buona Rosario, che non vedrà di buon occhio il nuovo interesse amoroso della giovane!

E voi non perdetevi le prossime anticipazioni Il Segreto pronte a darvi preziose informazioni sulla puntata che ci allieterà domenica 20 settembre 2015 in prime time! Francisca preparerà una trappola a Fernando, che verrà addirittura ripudiato dai suoi scagnozzi, quelli anche avevano pestato a sangue Martin, ricordate? A presto!