Anticipazioni Il Segreto, puntata 9 marzo 2016: la vita di Ines in pericolo, Dolores contro Ramona!
Ines

Le anticipazioni il segreto di oggi rivelano che nel corso delle puntata trasmessa mercoledì 9 marzo 2016 vedremo che Ines (Fariba Sheikhan) è in pericolo e sarà Placido a destare preoccupazioni ma qualcuno interverrà prontamente per salvarle la vita. Di chi si tratta?

Anticipazioni Il Segreto, puntata del 9 marzo 2016: Ines si confida con Candela

Mercoledì 9-3-2016 su Canale 5 a partire dalle ore 16:00 andrà in onda la puntata il segreto numero 927 nella quale vedrete che Maria Castaneda (Loreto Mauleon) non riesce proprio ad accettare la partenza di Gonzalo Valbuena (Jordi Coll), ma la piccola Esperanza è malata e ciò impedirà loro di muoversi dal paese.

Francisca Montenegro (Maria Bouzas) vede Bosco ancora giù di morale e tenta di dargli qualche consiglio su Ines, allo stesso tempo vede il padre di Amalia (Aida Flix) per chiedergli un po’ di tempo. Fe (Marta Tomasa) suggerisce a Ines di confidarsi con Candela (Aida de la Cruz) cercando tutto il suo appoggio; la pasticcera apre le porte di casa sua a Ines e la mette in guardia da Placido, che non sembra avere delle belle intenzioni.

Anticipazioni Il Segreto, trama della puntata di mercoledì 9 marzo 2016: Bosco salva Ines

Placido tenta di ricattare la dark lady senza riuscirci, non contento decide di avvicinarsi a Ines con l’intenzione di farle del male ma fortunatamente Bosco interviene prepotentemente per metterla in salvo. Matias (Ivan Montes) decide di fare un passo indietro e si scusa con Gonzalo per il furto, ma anche con Emilia Ulloa (Sandra Cervera), verso il quale non ha avuto proprio una bella reazione, si nota un vero pentimento negli occhi del giovane nomade.

Le anteprime della telenovela il segreto si concludono con Conrado Buenaventura (Ruben Serrano) soddisfatto per aver vinto il primo round con Francisca, ma allo stesso tempo teme la sua vendetta, intanto Dolores (Maribel Rippol) continua a scontrarsi con Ramona: chi l’avrà vinta?

Per saperne di più continuate a seguirci.