il segreto anticipazioni, il segreto puntate, il segreto trame

Le anticipazioni Il Segreto di oggi annunciano che Gonzalo Valbuena (Jordi Coll) non è morto ma è stato semplicemente sequestrato, anche se potrebbe essere ucciso, ammesso che Francisca Montenegro (Maria Bouzas) non paghi a Tristan Junior (Fidel Betancourt) la somma di denaro richiesta. Per Aurora Castro (Ariadna Gaya) non ci sono notizie positive, infatti rifiuta di prendere medicinali prescritti da Fulgencio (Juli Cantò).

Anticipazioni Il Segreto: Aurora si ribella

Abbiamo parlato a lungo e largo del triste epilogo che toccherà ad Aurora, condannata a dieci anni di reclusione nel manicomio, e, come se non bastasse, troverà Fulgencio a dirigere il tutto e a maltrattarla, come voluto dalla Montenegro.

Le anticipazioni della terza stagione de Il Segreto ci rivelano che Aurora, nonostante le avversità, si farà coraggio e affronterà l’uomo rifiutando di prendere le medicine, visto che è consapevole di non aver alcun disturbo mentale. Tale gesto non sarà premiato, anzi, Fulgencio userà la forza per somministrarle i medicinali: fin dove si spingerà?

Anticipazioni Il Segreto: Gonzalo è vivo

Lo scontro tra Tristan Junior e Francisca aprirà uno scenario davvero interessante e, oltre ad accendersi esageratamente, scopriremo che in realtà Gonzalo non è morto e la bara sigillata era vuota. Ci rivelano le anticipazioni sulle prossime puntate de il segreto che Tristan esige del denaro dalla Montenegro e farà di tutto per ottenerlo, addirittura rivelerà alla donna che in realtà Gonzalo è ancora vivo, ma sotto sequestro e se non sborsa il denaro lo libererà.

Un po’ a sorpresa, la dark lady sembrerà farsi convincere dalle sue parole ma non del tutto, risponderà alla sua richiesta economica? L’instabile ragazzo placherà la sua sete di denaro e vendetta? Per ora non possiamo aggiungere altro, seguite le nostre anticipazioni Il Segreto per scoprirne di più.

Anticipazioni Il Segreto: Aurora si ribella a Fulgencio, Gonzalo è ancora vivo? ultima modifica: 2016-03-06T13:00:40+00:00 da Francesco Parrella