CHERRY SEASON / ANTICIPAZIONI PUNTATE TURCHE: METE E SEYMA SPOSI (Oggi 22 settembre 2016)
Seyma e Mete

Tornano puntualmente le anticipazioni Cherry Season con la trama delle puntate turche e vedono Mete e Seyma convolare a nozze, ma sarà incredibile il modo in cui decideranno di diventare marito e moglie. Infatti sarà la Cetin a fare la proposta al figlio di Bulent in modo davvero spettacolare…di cosa si tratta?

ANTICIPAZIONI CHERRY SEASON / PUNTATE TURCHE: la nuova fiamma di Mete

Seyma e Mete si sposano per davvero? La risposta è si. La coppia più improbabile della soap Cherry Sason, coronerà finalmente il loro sogno d’amore. E questa volta a chiedere la mano del suo amato sarà Seyma. Ma andiamo con ordine e vediamo come andranno le cose tra di loro.

Nelle nuove puntate Cherry Season vedrete che Mete inizierà a coltivare una relazione con un nuovo personaggio: Naz. Una ragazza bionda e molto avvenente con caratteristiche caratteriali molto simili a Seyma. Le due inizialmente stringeranno amicizia ma questa durerà ben poco, perché la Cetin diventerà molto gelosa.

ANTICIPAZIONI CHERRY SEASON / PUNTATE TURCHE: la proposta di Seyma

Ma le trame Cherry Season ci raccontano che Naz riuscirà a scalfire il cuore indurito di Mete ed i due diventeranno inseparabili. Dopo un breve seppur intenso fidanzamento, Mete capirà che nemmeno la bellissima Naz è la donna della sua vita. Cosa accadrà quindi tra i due? Si lasceranno?

Mete, dopo la rottura con Seyma, frequenterà diverse donne ma nessuna riuscirà davvero a farlo innamorare. Infatti come detto prima, solo Naz riuscirà ad entrare in sintonia con lui, ma non conquisterà il suo cuore. Ma proprio quando sarà più scoraggiato pensando al suo futuro, ecco il colpo di scena: Seyma chiederà a Mete di sposarlo fermando addirittura il traffico della città, ed il giovane architetto accetterà la sua proposta.

Continuate a seguire le nostre anticipazioni Cherry Season che giungono dalle puntate spagnole perchè presto vi sveleranno se Seyma e Mete si sposeranno davvero e molto altro ancora.