Serie TV italiane: ecco le più seguite di sempre
Ricky Memphis

Non tutte le serie TV italiane hanno lasciato il segno e sono state ricordate per la loro bellezza e per la quantità di appassionati che la seguivano. In quest’articolo vediamo insieme quali sono le serie televisive italiane più apprezzate e maggiormente seguite da parte del pubblico italiano, che argomenti trattano ed il perché del loro successo tra il pubblico televisivo.

Una delle serie televisive italiane più seguite e apprezzate di tutti i tempi è stata sicuramente La Piovra: trasmessa negli anni Novanta, questa serie è riuscita a catturare l’attenzione di un pubblico adulto, ma anche di uno abbastanza giovanile. Clima di tensione sempre presente, complotti e caccia continua contro il crimine sono stati gli ingredienti di questa serie: uno dei momenti più salienti e tragici è stata sicuramente la morte di Catalani, interpretato da un Michele Placido in ottima forma.

Terence Hill è rinato grazie alla serie Don Matteo, che lo ha visto protagonista assoluto assieme a Nino Frassica: le avventure del prete e carabiniere, sempre in cerca di una risposta e pronto ad ingannare i suoi superiori, hanno reso la serie televisiva assai apprezzata. Il duo Frassica-Hill si è dimostrato abbastanza affiatato ed è forse per questo motivo che la serie è riuscita ad ottenere un grande successo tra il pubblico.

Come viene girata una serie tv o un film? A rispondere è la serie italiana Boris, che svela alcuni retroscena, di un regista e cast di attori veramente disastrati, che riescono, a sorpresa, a girare una soap opera dal successo medio. Francesco Pannofino protagonista assoluto, affiancato da un ottimo cast, che ha saputo farsi valere: grazie al successo della fiction italiana, Boris diverrà anche un film, che riscuoterà però meno successo rispetto alla fiction.

Distretto di Polizia è un’altra serie TV italiana che ha conquistato il pubblico, soprattutto per le vicende private che, in particolar modo, vedono protagonisti Giorgio Tirabassi e Ricky Memphis, che abbandonerà il suo personaggio in maniera tragica nella sesta stagione. Menzione d’onore per il Maresciallo Rocca, molto seguito negli anni Novanta, con un Gigi Proietti che veste i panni di un maresciallo affidabile ma con tanti problemi e tre figli da gestire.

Ecco quali sono state le migliori serie TV italiane secondo il pubblico, alcune delle quali hanno segnato una generazione di telespettatori, soprattutto quella degli anni Novanta.