Isola dei Famosi 2016: Claudia Galanti contro Mercedesz, infortunio per Simona
Simona Ventura

Eccoci con nuove news sull’Isola dei Famosi 2016 e i suoi naufraghi che vedono protagonista Claudia Galanti, reduce dall’eliminazione, per aver espresso la sua opinione su alcuni naufraghi dell’isola, in particolare, sulla bella Mercedesz Henger. Contemporaneamente, l’avventura del resto del gruppo sta continuando con diversi ostacoli e, durante una prova leader, Simona Ventura ha subito un leggero infortunio.

Isola dei Famosi 2016: Claudia Galanti contro Mercedesz Henger

L’undicesima edizione dell’Isola dei Famosi sta iniziando ad entrare nel vivo del reality e, infatti, già iniziano a fuori uscire le prime rivelazioni di diversi concorrenti. Dopo essere stata eliminata da Cayo Paloma, Claudia Galanti ha voluto esprimere il suo giudizio su Mercedesz Henger.

Quest’ultima sembrerebbe piuttosto amata dal pubblico italiano, ma, per la Galanti, il suo viso angelico e i suoi interventi sono semplicemente frutto di una strategia. Infatti secondo Claudia, Mercedesz non è come quella che vuole sembrare ma, invece, sfrutterebbe la sua furbizia per schierarsi dalla parte del più forte e provare ad arrivare fino alla finale del reality.

Isola dei Famosi 2016: incidente per Simona Ventura

L’avventura dei naufraghi di Cayo Paloma continua tra numerosi ostacoli climatici e sfide a colpi di abilità. Non a caso, durante la prova leader di questa settimana, Simona Ventura ha subito un infortunio. Il percorso della prova, infatti, era piuttosto arduo e necessitava di una grande forza fisica, cosa che probabilmente è mancata a SuperSimo che si è schiantata con tutto il suo peso su una rigida rete.

La presentatrice però non si è fermata ma ha continuato la sua prova, ma successivamente è stata portata in infermeria per medicare alcune ferite riportate. Simona, dopo essere stata curata, ha dichiarato che queste ferite saranno uno dei ricordi di questa esperienza.

Detto ciò, non ci resta che attendere le nuove notizie dell’Isola dei Famosi 2016 che si sta dimostrando sempre più ostile ed impegnativa.