Anticipazioni Chi l'ha visto?: i casi irrisolti della puntata di mercoledi 20 gennaio 2016
Federica Sciarelli

Le anticipazioni Chi l’ha visto?, la trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e ai misteri insoluti condotta da Federica Sciarelli, annunciano che tratteranno tanti nuovi casi oltre gli appelli disperati dei familiari delle persone scomparse. Ecco nel dettaglio alcuni fatti tragici che verranno presentati nella puntata di mercoledi 20/01/2016 su Rai tre alle 21.10: il massacro del Circeo, gli omicidi di Teresa e Trifone, gli aggiornamenti sul caso Macchi e, le svolte nelle indagini sull’inchiesta relativa a Mario Biondo e, a Giulia di Sabatino.

Anticipazioni “Chi l’ha visto?”: il massacro del Circeo

Nella prossima puntata di “Chi l’ha visto?”verranno presentati documenti inediti sul caso del Circeo, riaperto con la riesumazione a Melilla della salma di Maximo Testa de Andres che, secondo la giustizia italiana, sarebbe di Andrea Ghira, uno dei tre massacratori di Rosaria Lopez e Donatella Colasanti.

Nuovi risvolti nell’omicidio di Lidia Macchi: una perizia grafologica inchioda, dopo 29 anni, il suo presunto assassino. C’era un Dna dell’omicida prelevato sul corpo della vittima.
Ma, purtroppo, il vetrino con il campione è stato gettato via, insieme a tutti gli altri reperti.

Anticipazioni Chi l’ha visto sulla puntata del 20 gennaio 2016: la morte di Giulia Di Sabatino

La ragazza è precipitata da un cavalcavia sull’autostrada abruzzese, la notte del suo compleanno. C’è un secondo indagato e, inoltre, è stato finalmente individuato l’uomo della Panda rossa.

Chi l’ha visto anticipazioni, puntata di mercoledì 20-1-2016: fidanzati uccisi Pordenone

I difensori di Giosuè Ruotolo, gli avvocati Roberto Rigoni Stern e Giuseppe Esposito, hanno riferito che il loro assistito “ha ritenuto di avvalersi della facoltà di non rispondere” davanti ai pm che indagano sull’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza.
L’interrogatorio é stato fissato, in attesa che siano svolti, a breve, “atti di indagine irripetibili su richiesta della procura”, nonché “attività di indagine da parte della difesa e dei suoi consulenti”.

Anticipazioni Chi l’ha visto nuovi episodi: Roberto Straccia ucciso per scambio di persona?

Il gip del tribunale di Pescara, Gianluca Sarandrea, ha archiviato l’inchiesta sulla morte dello studente scomparso da Pescara il 14 dicembre 2011 “non essendovi concrete ragioni per disporre un approfondimento investigativo nei termini richiesti, in quanto lo stesso andrebbe ad innestarsi in un quadro di indagine che, pur nell’impossibilità di ricostruire gli ultimi istanti di vita di Roberto Straccia, appare sotto il profilo dell’accertamento di condotte di rilievo penale, certamente completo ed esaustivo”.

Puntata Chi l’ha visto 20 gennaio 2016: inquirenti italiani a Madrid per far luce sulla morte di Mario Biondo

I pm di Palermo Calogero Ferrara e Claudio Camilleri, che indagano sulla morte di Mario Biondo, archiviata come suicidio o incidente dalla giustizia locale, sono arrivati nella capitale spagnola per procedere agli interrogatori della moglie, la conduttrice Raquel Sanchez Silva, e di altre otto persone. Fra queste ci sarebbero due giornaliste spagnole e la donna delle pulizie che il 30 maggio 2013 trovò il corpo di Biondo e avvertì la moglie Raquel.

Per oggi le anticipazioni di Chi l’ha visto? sono finite, ma continuate a seguirci sul nostro blog per restare sempre aggiornati.