Uomini e Donne gossip: Amedeo si scusa con tutti, Igor Di Giovanni difende Rossella
Amedeo Barbato

Non dorme mai il gossip Uomini e Donne e quest’oggi al centro delle attenzioni c’è nuovamente Amedeo Barbato; secondo le ultime indiscrezioni l’ex tronista avrebbe chiesto scusa sia a Sophia Galazzo che a Fabiola Cimminella. Intanto l’addio di Rossella Intellicato ha smosso svariate reazioni, tra i tanti Igor Di Giovanni che ha attaccato la vamp della trasmissione condotta da Maria De Filippi.

Uomini e Donne Gossip: le scusa dell’ex tronista napoletano

La storia d’amore tra Amedeo Barbato e Sophia Galazzo è finita da un bel po’ di tempo, non sono mancate le accuse ma ne tanto meno le scuse. L’ex tronista sa di aver commesso degli errori, contro di lui si sono scagliati tutti, soprattutto il popolo di Uomini e Donne e in queste ultime ore ha pensato bene di fare un passo indietro.

Attraverso la sua pagina Facebook ufficiale Amedeo si scusa con l’ex corteggiatrice siciliana per averla fatta soffrire, la sua famiglia e i suoi amici; tra l’altro non sono mancate le scuse nei confronti della napoletana Fabiola Cimminella. L’ex tronista ammette di aver perso la lucidità, di aver preso decisioni senza nemmeno aver avuto il tempo di pensare, insomma sa di aver sbagliato e cercherà di rimediare.

Uomini e Donne Gossip: l’addio di Rossella smuove Igor

Rossella Intellicato è una delle ex troniste di Uomini e Donne, proprio nell’ultima puntata del trono classico è andato in onda il litigio tra lei e l’opinionista Tina Cipollari. Stranamente il popolo della trasmissione amorosa si è schierato dalla parte dell’ex tronista, chiedendo addirittura l’allontanamento della Cipollari, a tratti troppo invadende e fastidiosa.

Qualcuno sembra aver preso la palla in balzo per difendere Rossella, si tratta dell’ex gieffino Igor Di Giovanni che ha difeso l’amica in un post sul web; senza troppi giri di parole Igor afferma che Tina non sopporto quando qualcuna le risponde con la stessa moneta, tra l’altro anche le gemelle Vella si sono schierate dalla sua parte.