Gossip Uomini e Donne: Rosaria Aprea, da Amore Criminale alla corte del nuovo tronista
Rosaria Aprea

A chi segue il gossip Uomini e Donne e in generale conosce un po’ tutti i volti transitati all’interno della trasmissione di Maria De Filippi, il nome e il volto di Rosaria Aprea risultano del tutto sconosciuti. Sarebbe strano il contrario: la ragazza, 23enne originaria di Casal di Principe (Napoli), non ha mai partecipato ad alcuna trasmissione della De Filippi, ma è comunque nota al pubblico televisivo per tutt’altre vicende.

Uomini e Donne news: Rosaria Aprea, chi è la nuova corteggiatrice di Andrea Damante e Lucas Peracchi

Un paio di anni fa, infatti, il volto della bella Rosaria è entrato prepotentemente nelle case degli italiani attraverso i telegiornali. La ragazza, già mamma di un bambino, era stata picchiata violentemente dal suo ex (nonché padre di sua figlia) che l’aveva quasi ridotta in fin di vita, spappolandole la milza e provocandole un’emorragia interna che rischiava di esserle fatale.

News Uomini e Donne: Rosaria Aprea e la sua lotta contro la violenza sulle donne

I motivi addotti dall’uomo – che attualmente sta scontando la sua condanna in carcere – sono riconducibili alla gelosia folle e immotivata, dovuta alla bellezza della ragazza che da quel momento in poi ha deciso di denunciare voltando definitivamente pagina.

Successivamente, Rosaria Aprea – che ha appena sceso le scale di Uomini e Donne come corteggiatrice del nuovo tronista Andrea Damante – si è presa la sua rivincita: oltre ad aver partecipato a numerosi programmi (tra cui Verissimo di Silvia Toccafanin, Amore Criminale e Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso), la ragazza è riuscita ad accedere alle selezioni di Miss Italia, arrivando in finale.

Uomini e Donne news: la nuova corteggiatrice colpirà Andrea Damante?

Appena arrivato, il nuovo tronista Andrea Damante è apparso molto attratto da una corteggiatrice di Lucas Peracchi in particolare, la bella Giulia Carnevale, con cui è già uscito in esterna. Ma questo non vuole certo dire che non conoscerà la bella Rosaria… anzi!