EMIGRATIS / NEWS: PIO E AMEDEO SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE
Pio e Amedeo con Andrea Pirlo

La notizia che abbiamo deciso di proporre oggi riguarda Emigratis, il programma di Pio e Amedeo che si è concluso il 22 maggio 2016. La trasmissione, nonostante sia stata mandata in onda in seconda serata, ha comunque ricevuto un clamoroso supporto dai telespettatori italiani che hanno contribuito ai record di ascolti televisivi ottenuti nelle ultime domeniche. Il successo di Emigratis, ha spinto Pio e Amedeo a realizzare la seconda edizione.

EMIGRATIS / NEWS: IL SECONDO CAPITOLO – Una delle rivelazioni di questi due mesi è stata sicuramente Emigratis, un programma ideato dalle ex Iene, Pio e Amedeo, in cui sono i protagonisti di numerosi viaggi. In queste tappe i due umili ragazzi, tanto divertenti quanto “espliciti”, hanno approfittato di molti malcapitati vip per ottenere da loro soldi e benefici e questo loro atteggiamento è piaciuto non poco ai telespettatori da casa (come testimoniano i record di ascolti ottenuti ogni domenica). In virtù di ciò, Pio e Amedeo hanno deciso di realizzare la seconda edizione di Emigratis che potrebbe incominciare già nell’estate 2016 con qualche loro viaggio low cost, sempre supportati dalla voce narrante di Francesco Pannofino.

EMIGRATIS / NEWS: QUALI SONO LE PROSSIME TAPPE? – Che la seconda stagione di Emigratis si sarebbe realizzata, lo si è potuto intendere già nell’ultima puntata del programma. Infatti, nelle battute finali, la voce narrante di Francesco Pannofino ha chiaramente espresso che il loro saluto non si trattava di un addio ma semplicemente di un arrivederci. Quale saranno le prossime tappe della terribile coppia? Sul web sono arrivati i primi consigli per Pio e Amedeo. C’è chi li vorrebbe vedere in Giappone, in quanto la totale differenza di cultura potrebbe creare un’atmosfera surreale, e chi li vorrebbe vedere di nuovo in Russia, magari riportando con loro Luxuria che, in quell’occasione, fu addirittura arrestata!

Comunque sia la seconda stagione di Emigratis si farà e quindi non ci resta che aspettare eventuali notizie che come sempre pubblicheremo sul nostro blog.