Ciao Darwin 7: clamorosi insulti per la quarta madre natura
Romina Mosso Morais Gomes

Eccoci con nuove news sul programma Ciao Darwin 7 che è andato in contro ad una pesante contestazione sull’ultima “madre natura”. Durante il quarto appuntamento del varietà, infatti, alcuni dei telespettatori italiani non sono rimasti per nulla contenti della scelta della nuova madre natura, in quanto quest’ultima “non aveva nulla di particolare”. Le contestazioni si sono fatte sempre più forti sul web che hanno portato la stessa protagonista a rispondere.

Ciao Darwin 7: critiche per madre natura

Le ultime tre puntate della settima edizione di Ciao Darwin hanno proposto delle splendide modelle che hanno personificato la bellezza di madre natura. Quest’ultime tre sono state estremamente apprezzate dal popolo italiano che è rimasto quasi sempre a bocca aperta ma, tuttavia, la madre natura della quarta puntata non ha ricevuto lo stesso trattamento.

La modella capoverdiana Romina Mosso Morais Gomes è finita in una vera e propria bufera sul web, ricevendo insulti di ogni tipo (“sembra un cespuglio”, “è troppo magra”, “che schifo”, ecc ecc). Le critiche sono arrivate sia alla modella che è stata accusata di non essere all’altezza del programma e sia agli autori che continuano a proporre solo ragazze straniere e non quelle italiane.

Ciao Darwin 7: la modella capoverdiana decide di rispondere

Le critiche si sono fatte sempre più intense tanto da portare la stessa Romina Mosso Morais Gomes a rispondere agli insulti ricevuti, soprattutto quando questi sono diventati quasi a sfondo razzista. La modella ha in primo luogo reagito smorzando i toni facendosi una bella risata ma poi, quando le critiche sono aumentate, ha deciso di raccogliere un pò di insulti e farci addirittura un collage.

Romina ha pubblicato il collage sul suo profilo ufficiale accompagnandolo con una frase piuttosto sarcastica: “Buongiorno. Ecco l’Italia”. In queste ultime ore, la situazione sembrerebbe essersi calmata ma resta il fatto che nel 2016 queste cose non dovrebbero assolutamente verificarsi.

Comunque sia, gli autori di Ciao Darwin 7 cercheranno sicuramente di risolvere l’accaduto per condannare tutti quegli insulti sembrati razzisti.