C'è Posta per Te 2016: Ilenia esce allo scoperto e lascia un messaggio al pubblico dei social
Orazio e Valeria

La puntata di C’è Posta per Te di ieri sera, sabato 9 gennaio 2015, è stata seguitissima (lo share ha raggiunto picchi del 27%, con la concorrenza letteralmente polverizzata), ma anche tra le più forti che il pubblico del programma ricordi. Una Maria De Filippi professionale come sempre, a tratti commossa, ha introdotto una dopo l’altra storie commoventi e a tratti persino divertenti, ma una è rimasta impressa un po’ a tutti i telespettatori del programma, che fin dalla tarda serata di ieri hanno letteralmente invaso il web di commenti indignati.

“C’è Posta per Te” 2016 inizia col botto: boom di ascolti e una storia che ha indignato l’Italia

Si tratta della storia di Ilenia, trentaduenne siciliana che chiamava il padre Orazio e la sua seconda moglie, Valeria, per cercare di instaurare un dialogo con quest’ultima e poter così vedere liberamente il padre (che qualche volta – di rado, quando riusciva a liberarsi dalla nuova famiglia – era solito vederla di nascosto). Molto presto le due donne hanno cominciato a litigare pesantemente sotto lo sguardo attento di Maria De Filippi, che di tanto in tanto cercava di intervenire per sedare un po’ gli animi.

Tutto inutile. Valeria non ne voleva sapere di perdonare quella ragazza (ora una donna con una sua famiglia), la figlia del primo matrimonio di suo marito, perché a suo dire, quando aveva dieci anni ed era stata ospite da lei per alcuni mesi, non aveva fatto altro che metterle il marito contro… A nulla sono valsi i tentativi della brava conduttrice di far notare alla donna che ai tempi Ilenia era solo una bambina: tra lo stupore del pubblico, infatti, la lite è degenerata al punto che Valeria ha urlato a Ilenia “Crepa!”.

Maria De Filippi allibita dinanzi alla freddezza di Orazio

Ma il comportamento più allucinante l’ha avuto il padre, Orazio, che non solo non ha difeso la figlia, ma ha dato piena ragione a sua moglie, affermando di voler stare in pace e arrivando a pronunciare queste shockanti parole: “Eri mia figlia”, come se adesso la ragazza non lo fosse più, essendo cresciuta e avendo la sua famiglia. Il pubblico era inferocito, e Maria De Filippi ha fatto solo qualche blando tentativo di calmarlo mentre urlava: “Fuori, fuori, fuori!” all’indirizzo della coppia, Orazio e Valeria, che alla fine se n’è andata senza il minimo imbarazzo, impassibile. Peccato che da oggi dovranno vedersela col web, che non ha nessuna intenzione di dimenticare la vicenda!